Iren Quinto recupera 5 reti e pareggia a Salerno

17

Finisce con il segno X a Salerno la gara della quinta giornata del campionato di serie A1 fra i padroni di casa della Rari Nantes e l’Iren Genova Quinto. Partita rocambolesca, di fatto divisa in due parti: la prima dominata dal Salerno, capace con quattro reti di Cuccovillo di andare sul più cinque e mettere quindi una seria ipoteca sui primi tre punti casalinghi della stagione.
Ma nella seconda parte i ruoli si invertono, è l’Iren Genova Quinto a rimontare, gol dopo gol, sino a passare addirittura in vantaggio sul 9-8 costringendo questa volta i locali a inseguire. E anche nel finale solo un super Santini ha evitato la beffa per i padroni di casa, ma in giornata di spolvero è stato anche il biancorosso Pellegrini, capace fra le altre cose di neutralizzare un tiro di rigore.

“Siamo partiti male, c’è poco da dire – dice il tecnico Gabriele Luccianti – Loro erano più brillanti, più concentrati, avevano più voglia, cattiveria. Noi invece sembravamo in giornata storta, alcuni dei miei ragazzi apparivano spaesati. Sono stati bravi a capitalizzare il più possibile in questa fase, poi siamo usciti anche noi, non solo li abbiamo ripresi ma li avevamo anche superati. In queste condizioni subire gol e quindi rimanere sconfitti sull’ultima loro palla a uomo in più sarebbe stata l’ennesima beffa di questo inizio di campionato. Credo che per quello che loro hanno fatto vedere nei primi due tempi e per come noi invece abbiamo giocato la seconda metà della gara il pareggio sia un risultato giusto. Ora pensiamo alla gara di mercoledì contro la Canottieri Napoli: tre punti che dobbiamo prenderci, senza scuse”.

CAMPOLONGO HOSPITAL SALERNO-IREN GENOVA QUINTO 9-9
CAMPOLONGO HOSPITAL SALERNO: Santini, M. Luongo 1, Gandini, Sanges 1, Scotti Galletta, Gallozzi 1, Tomasic 1, Cuccovillo 4, Elez, Parrilli, Fortunato 1, Pica, Taurisano. All. Citro
IREN GENOVA QUINTO: Pellegrini, L. Dellacasa, Fracas, Mugnaini 1, Giorgetti 5, Lindhout 2, Gavazzi, Guidi, Tabbiani, Bittarello 1, Gitto, Amelio, Valle. All. Luccianti
Arbitri: Centineo e Fusco
Note: Parziali: 4-2 3-1 1-4 1-2 Elez fallisce un rigore (palo) nel primo tempo. Espulsi per proteste Gitto (Q) nel terzo tempo e Luongo (S) nel quarto tempo

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.