Champions: mercoledì la Pro Recco contro la Mladost Zagabria

22

Il primo test di un certo peso attende la Pro Recco: mercoledì alle 20.30, con diretta su Sky Sport Arena, Ivovic e compagni saranno di scena a Zagabria per affrontare la Mladost dell’ex Bukic nella terza giornata di Champions League.

Una formazione temibile che contenderà il titolo croato allo Jug e ha le carte in regola per qualificarsi alla Final 8.

“La Mladost ha centri del calibro di Vrlic e Radu, tanti giocatori esperti e ottimi tiratori come l’americano Bowen – afferma Joe Kayes -. Sarà un bel test, che arriva in un periodo durante il quale ci siamo allenati intensamente: una gara difficile, una motivazione in più per noi che amiamo le sfide impegnative. Per vincere dovremo giocare come sappiamo e farlo per tutti i quattro tempi”.

Il centroboa neozelandese, naturalizzato australiano, ha fatto passi da gigante nell’ultima stagione diventando per molti addetti ai lavori il più forte centroboa del mondo: “Mi fa piacere che tanta gente pensi questo di me, ma devo rimanere con i piedi per terra perché posso e devo migliorare ancora molto. Certamente essere arrivato a Recco mi ha aiutato, con Rudic e questi compagni se non migliori c’è qualcosa che non va. In questa squadra sono felice, Recco è il posto ideale per me e l’atmosfera nel gruppo è fantastica. A livello sportivo speriamo di raggiungere più obiettivi rispetto all’anno scorso”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.