Trofeo delle Regioni Minicross: bene la Liguria a Mantova

39

Un paddock davvero di alto livello con l’ospitality del Team Liguria Racing guidata da Carlo Valdemi a dare supporto logistico e organizzare in modo magistrale sia pranzi e cene che lo spazio per sistemare le moto; ultima nell’ordine, ma di primaria importanza la presenza di Eleonora Maggiani, che già dal venerdi si è messa a disposizione e che ha realizzato un ampio reportage fotografico per immortalare questo splendido weekend.

Sabato sotto uno splendido sole ed un tracciato quello di Mantova sempre da mondiale, i colori hanno brillato anzi accecato la concorrenza con 2 turni di prove stellari;

il turno di libere da sogno dove nella Cadetti 65 troviamo Filippo Mantovani – 1^ a seguire Achille Parodi 24^ e Tommaso Zerbo 31^, prestazioni che si confermano nella Junior 85 dove abbiamo Mattia Barbieri – 2^ e Giorgio Orlando 3^ e  anche Gregory Scandiani in 17^ piazza, mentre nella Senior 85 5^posto per Matteo De Sanctis, 9^ Jeremi Scandiani e 39^ Tommaso Perrone. Pur essendo ipotetica la classifica a squadre in questa fase, la Liguria si trova al comando

Il successivo turno di qualifica a cronometro vede subito confermate le prestazioni: nuovo record per Filippo Mantovani nella Cadetti 65 che mette KO la concorrenza agguerrita e passa il testimone con score perfetto alla Junior 85, dove Mattia Barbieri si conferma con un crono che gli vale il 3^ posto (buona prestazione di Giorgio Orlando 5^ in questa sessione); nella Senior 85 nuova prestazione sorprendente per Matteo De Sanctis che conferma il 5^ posto e permette stavolta in modo ufficiale di avere la Liguria prima in classifica al termine della giornata dedicata alle qualifiche:

Domenica mattina sveglia all’alba e primi ad entrare in pista la Cadetti 65, su un tracciato tirato a lucido: partenza mediocre per Filippo Mantovani che subito rimonta fino al 2^ posto ma deve cedere la posizione all’ultimo giro per tagliare il traguardo in 3a piazza;

E’ subito il turno della Junior 85 dove il nostro miglior rappresentante è Mattia Barbieri subito protagonista in 3a piazza; Mattia prova tutta la gara a superare il Veneto in 2a piazza ma non trovando varchi mantiene la posizione e termina in 3a posizione; ottimo il recupero di Giorgio Orlando che taglia il traguardo in 11^ piazza dopo una caduta in partenza: questi piazzamenti, garantiscono cosi alla Liguria la leadership in classifica dopo 2 gare!

Ultima manche della mattina per la Senior 85 con Matteo De Sanctis che non azzecca la partenza, ma si produce in una furiosa rimonta che solo per una caduta nel giro finale non gli permette di finire meglio del 6^posto: al termine delle prime manches la Liguria conferma la sua validità con una 2a piazza provvisoria a 2 punti dalla Lombardia che comanda le operazioni.

Rientro in pista per le seconde manches nel primo pomeriggio, la lunga attesa si trasforma in un enorme muro di pressione per i nostri portacolori: al via di gara2 della Cadetti 65 Filippo Mantovani dopo un ottimo scatto, rimane fermo alla 2a curva e quando riparte i primi hanno mezza pista di vantaggio; la sua rimonta è furiosa con tempi sul giro da record e si ferma solo in 9a posizione a causa di una piccola caduta nei giri finali, una dimostrazione di velocità e forza che entusiasma tutti.

E’ subito il turno della Junior 85 dove non delude le aspettative Mattia Barbieri autore di un ottima partenza lotta sempre per la vittoria e nei giri finali si accontenta della 3a posizione, con una dimostrazione di tranquillità e gestione della gara che davvero impressionano, un martello il ragazzino di Busalla.

Al termine delle prime 5 gare su 6, Liguria sul podio in 3a piazza a pochi punti dal Piemonte, lasciando così tutto nelle mani di Matteo De Sanctis al via della Senior 85: davvero difficile per lui la gestire la pressione, complice una partenza disastrosa ed una difficile rimonta in mezzo al gruppo resa poco efficace dalla paura di sbagliare che blocca il capitano della nostra squadra e lo vede terminare in 13^ posizione.


Classica finale di giornata con Liguria in 4a posizione con rammarico per le potenzialità mostrate nella 2 giorni, ma consapevoli di aver portato a casa il miglior risultato di sempre in questo speciale Trofeo a Squadre.


Merito di una squadra unita sia in pista sia fuori che coadiuvata dal coordinatore Motocross Salvatore Barbagallo ha spostato in alto l’asticella del fuoristrada a livello giovanile in Liguria a livelli mai visti prima.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.