Sampdoria-Roma: i precedenti

195

Sono 61 i precedenti al “Ferraris” tra Sampdoria e Roma con un bilancio che vede prevalere i padroni di casa, con 29 vittorie , 22 pareggi e 10 sconfitte.
Lo scorso aprile la squadra guidata da Ranieri vinse con una rete di De Rossi alla mezz’ora della ripresa, il 24/1/2018 venne recuperato il match della terza giornata e terminò con un pareggio, con la Samp che si portò in vantaggio a fine primo tempo grazie ad un rigore di Quagliarella e pari di Dzeko di testa nel recupero.

In precedenza annotiamo due vittorie blucerchiate, il 29/1/2017 l’undici di Giampaolo fu bravo a recuperare per due volte lo svantaggio, dopo il vantaggio ospite siglato da Bruno Alves pareggiò Praet, alla sua prima rete “italiana” dopo una gran giocata di Muriel, Roma di nuovo avanti con Dzeko ed uno-due micidiale tra il 26° ed il 28° della ripresa con rete di uno scatenato Schick e punizione di Muriel. Nel finale di quella partita ancora tante emozioni, con il gol annullato a Dzeko, una clamorosa occasione fallita da Djuricic e con Puggioni a dire no nel finale alla punizione di Totti, con Dzeko che si lamentò per la mancata concessione di un rigore e fu fermato da un dubbio fuorigioco.

Anche il 23/9/2015 arrivò una bella vittoria della Samp firmata Zenga, finì 2-1 con Eder grande protagonista, a segno con una magistrale punizione prima del pari di Salah e dell’autorete finale di Manolas, propiziata da una giocata ancora di Eder.

Anche la Samp allenata da Delio Rossi vinse per 3-1 il 10/2/2013, il tecnico venne espulso quasi in chiusura di partita per un alterco con Burdisso, le reti nella ripresa di Estigaribbia e Sansone su punizione, Romero parò un rigore di Osvaldo prima della rete di Lamela e del sigillo finale di Icardi.
La Samp appena risalita dalla serie cadetta vinse per 1-0 nel settembre 1982, era la terza giornata e fu decisiva una prodezza di un giovanissimo Mancini lanciato sapientemente da Brady, due stagioni dopo , il 17/2/1985, la Samp vinse largamente per 3-0 grazie a Vialli, Galia ed un’autorete di Righetti.

Moreno Mannini, con un beffardo tiro cross dalla linea laterale, decise la partita della stagione seguente, la vittoria per 2-1 nel campionato 1990-91 fu fondamentale per i ragazzi di Boskov, che a fine stagione conquistarono lo scudetto: si giocò un mercoledì pomeriggio, era un recupero, segnarono Vialli e Tempestilli, poi decisivo con un’autorete, anche la Samp di Eriksson vinse per 3-0 grazie ad un doppio Gullit e Marco Rossi, Francesco Totti ricevette una “standing ovation” con un fantastico gol di sinistro al volo nel 4-2 della stagione 2006-2007, un rigore di Pozzi ed una gran botta di Guberti ribaltarono il punteggio dopo la rete di Vucinic nel 2010-2011.

Il primo confronto fu quello della stagione 1946-47 e finì con un secco 4-0 grazie a “Mondino” Fabbri, futuro c.t. della Nazionale, Barsanti, Fiorini e Gramaglia, il primo successo capitolino arrivò solo il 2/2/1964 con una doppietta di Sormani, futuro blucerchiato.

Marco Ferrera

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.