Carasco: volley all’insegna del divertimento con il torneo Tecnocasa

27

La lunga ed impegnativa stagione agonistica è appena iniziata, e la voglia di fare è stata così forte da farci superare tutte le difficoltà e pensare di divertire con la prima edizione del
torneo Tecnocasa Volley svoltosi nel bellissimo palazzetto dello sport di Carasco, domenica scorsa.


Anche quest’anno, si parte con una novità assoluta ed invitare quattro squadre della nostra regione per una giornata di sport e divertimento, proponendo un bellissimo torneo pre-campionato come allenamento.

E come sempre, dietro ogni gara, c’è l’impegno dei tanti dirigenti, allenatori, volontari e
atleti che con la loro presenza hanno permesso alla macchina organizzativa di funzionare al
meglio. I nostri “ospiti” hanno potuto così contare sulla consueta serietà e disponibilità a partire dagli arbitri, per arrivare all’addetto alla palestra sino al buonissimo pranzo conviviale tra una gara e l’altra che si è svolto presso il Bistrò di Basko organizzato dallo chef Alessandro Dentone.

Lo spirito della manifestazione non è stato diverso: voglia di giocare, divertirsi, vincere ma anche di stare insieme e continuare a dare l’opportunità alle nostre ragazze (e non solo) di scambiarsi idee, impressioni, emozioni e di assaggiare quel clima da gara che sarà il live-motive di tutto l’anno sportivo.

Ma passiamo ai verdetti espressi dal campo, erano presenti le società VGP Genova, CSI
Volley Chiavari, Lunezia Volley Spezia e Normac AVB Genova tutte partecipanti alla fase
regionale.

Nel dettaglio le gare:
Tecnocasa CSI – VGP Genova 1-2 (16/25, 25/20, 24/26)
Tecnocasa CSI – Lunezia Volley 1-2 (12/25, 25/20, 21/25)
Lunezia Volley – Normac AVB 2-1 (26/24, 25/20, 18/25)
VGP Genova – Normac AVB 2-1 (23/25, 25/18, 25/19)
VGP Genova – Lunezia Volley 2-1 (18/25, 25/16, 25/21 il decisivo set che ha stabilito la
vincente del torneo)
Tecnocasa CSI – Normac AVB 0-3 (20/25, 22/25, 23/25)

La classifica ha visto prevalere il VGP Genova con 6 punti, seguito dal Lunezia con 5, al terzo posto la Normac AVB e chiude la classifica al quarto posto la neopromossa Tecnocasa CSI Chiavari.

Sono stati assegnati dei premi individuali da una giuria composta dagli allenatori e
addetti ai lavori delle varie società: miglior attacco Sara Camera (Normac), miglior libero Tamara Traverso (Tecnocasa), miglior palleggio Alessia Ottonello (VGP) e indiscutibilmente all’unanimità è stata votata miglior giocatrice la numero 1 del Lunezia Volley Eva Fusani.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.