Ginnastica Riviera dei Fiori: una ripartenza con il botto!

63
banner_696x100genoasamp

Buon inizio di stagione per la Asd Ginnastica Riviera dei Fiori che riparte a pieno regime col solito entusiasmo e passione. I vari corsi di avviamento alle discipline olimpiche anche quest’anno registrano una buona partecipazione, come anche le attività amatoriali e di salute e fitness, con tanti nuovi arrivi. 

Le sezioni agonistiche Gold e Silver sono al lavoro (in realtà non si sono mai fermate tranne un breve periodo in agosto) e le prime gare hanno portato già soddisfazioni al preparato e qualificato staff di Tecnici.

Per la ritmica, domenica 29 settembre a Genova, si è svolta la 1ª prova del Campionato Individuale Allieve GR Gold, il massimo livello di gare per la categoria Allieve dove le ginnaste devono eseguire 4 attrezzi e la classifica è solo assoluta (la somma dei 4 attrezzi, corpo libero, cerchio, clavette e nastro). La giovane ginnasta, Eleonora Oggero , esordiente in questa tipologia di gara, ha conquistato un buon argento, che se confermato nella 2ª prova, la qualificherebbe per l’interregionale  di Legnano. I tecnici della sezione ritmica Daniela Breggion, Monia Stabile Erika Carminati, Alice e Lorenza Frascarelli stanno programmando un nutrito calendario di attività per coinvolgere al meglio le numerose ginnaste della sezione, dalle attività di base all’agonistica.

Per l’acrobatica, interessante il progetto Federale che ha inserito il Teamgym nelle attività sperimentali in maniera ‘ufficiale’, con nuovi programmi tecnici e collegiali di zona tecnica e nazionali. Al momento sono due i ginnasti che rappresentano Riviera dei Fiori in queste attività in campo nazionale, il ‘veterano’ Gianluca De Andreis che ha preso parte agli ultimi Campionati Europei a Lisbona e la giovane Alice Eremita. I ginnasti hanno già partecipato al collegiale di Cumiana (Torino), in settembre, e sabato e domenica scorsa erano a Gorizia nel primo allenamento nazionale della sezione. Anche qui il vivaio si sta arricchendo di nuove leve che, sotto la guida del tecnico Elisa Addiego, prenderanno parte nella nuova stagione alle gare regionali e nazionali.

Anche il trampolino elastico ci vedrà protagonisti. La ginnasta Juniores Sima Papone è stata ammessa di diritto alla Finale Nazionale di Coppa dei Campioni in programma sabato prossimo, 12 ottobre, a Milano. In questa gara Sima avrà l’opportunità di confrontarsi con i migliori ginnasti italiani, alcuni reduci dalla prova di Coppa del Mondo svoltasi lo scorso fine settima a Valladolid. Sarà un ‘ottima esperienza per la ginnasta e per i tecnici Stefano Crastolla, Giulia Bellone e Nicla Londri  .Sempre per il trampolino, a fine mese , inizierà il Campionato Nazionale a Squadre Allievi e Junior/Senior che potrebbe vederci protagonisti a livello di rappresentativa Allievi con le ‘nuoveleve’ della sezione, e negli Junior con Sima e le sue compagne di società.. La 2ª prova del Campionato è in programma, per la prima volta, a Sanremo, il 16 e 17 novembre. Il Polo Sportivo del Mercato dei Fiori, dopo aver ospitato in agosto la nazionale tedesca di questa disciplina ( e la Società di Stoccarda organizzatrice in questi giorni dei Campionati Mondiali di Artistica Maschile e Femminile qualificanti per le Olimpiadi Giapponesi ) e gli atleti della Milano 2000, società ai vertici da sempre in Italia in questa disciplina, sarà la sede di gara di questo prestigioso evento che stabilirà i finalisti del Campionato Italiano in programma a Torino per metà dicembre.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.