Open di Basilea: sette medaglie per il Karate Club Savona

22

Domenica 1 settembre a Basilea (Svizzera) si è svolto l’Open di Basilea, manifestazione internazionale che ha visto un ottimo successo di partecipazione con 650 Atleti provenienti da molte nazioni diverse. 

Per il KCS sono saliti in terra svizzera 16 atleti: Brignone Giorgia, Caleffi Alessio, Di Murro Pietro, Domi Saimon, Ferrari Nicolò, Fiume Matilde, Genta Jacopo, Genta Micol, Lorenzetti Tommaso, Manca Perotti Beatrice, Musso Roberta, Odello Andrea, Pica Gian Lorenzo, Pugliaro Irma, Rossello Francesca e Zamagni Mattia. Tutti i ragazzi giovanissimi si sono presentati sul tatami nella propria categoria di peso e nella gara Open (libera) per fare più esperienza possibile supportati da genitori ed amici che li hanno seguiti in trasferta con il pullman.

Il KCS torna a casa con 7 medaglie e 2 quinti posti:

ORO: Genta Jacopo – U12 -33 kg
ARGENTO: Manca Perotti Beatrice – U14 +50 kg

Quinto posto:

Ferrari Nicolo’ – U16 -57 kg
Pica Gian Lorenzo – U14 -49 kg

BRONZO: Genta Micol – U14 -39 kg
Domi Saimon – U12 open

Fiume Matilde – U12 -35 kg

Lorenzetti Tommaso – U16 -52 kg

Lorenzetti Tommaso – open

Sabato 21 settembre si è svolta a Torino la manifestazione Internazionale Turin Cup; il KCS ha partecipato all’evento con 13 atleti: Albamonte Giorgia, Brignone Giorgia, Caleffi Alessio, Carlini Raffaella, Ferrari Nicolò, Genta Micol Giordani Paola, Lorenzetti Tommaso, Magnani Riccardo, Manca Perotti Beatrice, Odello AndreaPica Gian Lorenzo e Polerà Marco

La compagine savonese porta a casa sei splendide medaglie: oro per Andrea e Gian Lorenzo (U14), bronzo per Tommaso (cadetti 52 kg), Raffaella (senior 50 kg), Micol e Paola (U14). Quattro ottimi quinti posti di Giorgia B. (U14 42 Kg), Riccardo (U14 45 Kg), Beatrice (U14 +47 kg) e Marco (Cadetti 63 kg).

Venerdì 27 settembre a Crotone si sono svolte le finali Nazionali del Trofeo Coni, una specie di mini olimpiade giovanile che vedeva impegnati quasi 4000 atleti di tutta Italia in 35 differenti discipline sportive. Ogni rappresentativa regionale ha aderito alla manifestazione con una propria squadra. Per il karate la gara era riservata alla classe Esordienti (12/13 anni) accompagnati dal tecnico spezzino Iwa Baldiotti.

La squadra del karate della regione Liguria era rappresentata da 5 atleti, quasi tutti del Karate Club Savona, così suddivisi nelle diverse categorie di peso:

  • M 40 kg: Andrea Odello
  • F 42 kg: Genta Micol
  • M 50 kg: Pica Gian Lorenzo
  • F 53 kg: Tarabusi Giulia (Karate Spezia)
  • M 61 kg: Testa Daniele

La compagine ligure ha incontrato e battuto al primo turno la squadra dell’Umbria, per cedere successivamente contro la rappresentativa del Lazio, vincitrice della scorsa edizione. Sfortunatamente la Liguria non è stata ripescata in quanto la Lombardia ha battuto di misura il Lazio condannando i liguri ad un importante settimo posto, visto l’altissimo livello tecnico di questa competizione. Si spera comunque che il risultato ottenuto sia di buon auspicio per i Campionati italiano di classe in programma a novembre.

Soddisfatti dell’operato di tutti, i Maestri Fassio, Quaglia e Zucconi, sperano che questo risultato sia d’esempio per chi prenderà parte agli impegni nei prossimi mesi: Open di Sicilia, Croazia e Calabria, Camp. Ital. Esordienti e Squadre Giovanili

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.