Figlioli dagli States: “Clinic fondamentali per avvicinare ragazzi alla pallanuoto”

16

Visita alla Apple per i campioni della Pro Recco in tournée nella Silicon Valley.

A Cupertino i ragazzi di Rudic si sono immersi nel blindatissimo quartier generale dell’azienda, 12mila dipendenti al lavoro in un parco con uffici, palestra, lago artificiale, campi da calcio e basket. Eccellenza con eccellenza, la missione californiana però impone anche intense sessioni di palestra e preparazione in acqua.

E allora, ieri, altra amichevole contro Olympic Club, i campioni degli Stati Uniti, storico club nel cuore di San Francisco: vincono ancora i ragazzi di Rudic per 15-10. Adesso il navigatore di Ivovic e compagni è puntato sulle grandi università a stelle e strisce, Stanford e Berkeley. “I clinic sono fondamentali per avvicinare i ragazzi a noi e al nostro sport – ammette Pietro Figlioli -. Siamo molto carichi, la fame è ancora più grande rispetto al passato. In campionato il divario con le altre è aumentato, ma attenzione all’Ortigia: si sono rinforzati e daranno filo da torcere a tutti”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.