Palermo-Montecarlo: grande risultato per Melagodo

38

La barca Melagodo del Circolo della vela Erix di Lerici è arrivata quinta in assoluto ma è stata la più premiata nella regata Palermo-Montecarlo. Una competizione di livello internazionale, con 56 scafi alla partenza in rappresentanza di 11 Paesi. La piccola imbarcazione, un First 34,7 dei cantieri Benetteau, ha stupito tutti e al cancello di Porto Cervo è arrivata prima assoluta guadagnando nel complesso 4 “salite sul palco”. A bordo lo skipper Massimiliano Mencacci, che per gli sforzi si è danneggiato una spalla, Francesco Musetti, Gino Bargellini e Alessio Petrucci.

Il risultato di Melagodo, ormeggiata durante l’anno al pontile dell’Erix, è stato straordinario e a Montecarlo c’era la fila di appassionati velisti per vedere la barca e capire come diavolo ha fatto a battere colossi come il maxi Adelasia di Torres (ex Pendragon) con ambizioni di Coppa America e moltissime altre imbarcazioni di Classe A, cioè di gran lunga più grandi con equipaggi da 10-14 velisti quasi tutti professionisti.

Mencacci la spiega così: “Abbiamo azzeccato la rotta seguendo il tragitto più diretto mentre la maggior parte hanno puntato verso terra sperando di trovare vento, invece vento ce n’è stato pochissimo e la nostra piccola e leggera si muoveva quando le altre erano ferme”.

Vicino a Montecarlo Melagodo era addirittura in testa ma a poche miglia dal traguardo un sostenuto maestrale ha premiato le barche più invelate, facendo sfumare per un “soffio” il colpaccio del secolo. Tecnicamente le coppe sono quattro: primo overall Orci e Irc al gate Porto Cervo, primo Ircb e OrciB a Montecarlo.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.