Sirene Borussia e Valencia per Kouamè

155

Gli ultras rossoblù hanno deciso. Circa duecento esponenti del tifo organizzato genoano si sono dati appuntamento al porto martedì sera, scegliendo di proseguire ad oltranza la protesta nei confronti del presidente Enrico Preziosi. La nuova forma di contestazione prevede di mantenere costante il sostegno alla squadra, mentre al momento non sembra esserci il benché minimo spiraglio per ricucire i rapporti col vertice societario. Al fine di stringersi intorno alla medesima causa, è stata indetta una marcia da Piazza Alimonda allo stadio Luigi Ferraris nel pomeriggio di domenica, prima del debutto casalingo serale contro la Fiorentina, sconfitta all’esordio dal Napoli.

Intanto, pare che oggi il patron abbia rifiutato le avances di due top club come Borussia Dortmund e Valencia per il gioiellino Christian Kouamé, ritenuto insostituibile a questo punto del mercato, in particolare dal mister Aurelio Andreazzoli. Rimangono sulla lista delle cessioni invece Oscar Hiljemark, Sandro, Sinan Gümüş e Nicholas Rizzo.

Federico Sturlese

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.