Laura Rossin vince il Tricolore a La Thuile

23
banner_696x100genoasamp

Se si immagina un weekend di enduro in mountain bike praticamente perfetto, quello del 3 e 4 agosto  a La Thuile ci si avvicina moltissimo.

E’ stato uno delle migliori edizioni del Campionato Italiano di sempre, con un percorso altamente tecnico e spettacolare, un’organizzazione all’altezza del prestigio della manifestazione e una discreta dose di tifo scalmanato che non guasta mai.

Il meteo poi ci ha messo del suo, regalando due giornate di sole con cielo azzurro e viste mozzafiato sul Monte Bianco, il ghiacciaio del Rutor e le altre vette che circondano questa splendida località valdostana.

Sin dai primi metri della prova speciale 1 Touriasse i rider si sono dovuti confrontare con l’aspro terreno che caratterizza questi sentieri, altamente naturali, completi e soprattutto diversi uno dall’altro. Vietato spegnere l’interruttore della prudenza e scendere semplicemente a tutta. L’enduro qui a La Thuile torna alle origini e premia una guida di istinto ma al contempo una gestione delle energie pensata.

I migliori interpreti di giornata sono stati Marcello Pesenti e Laura Rossin che con il risultato di oggi si aggiudicano il titolo di Campione Italiano. Per Marcello è certamente la miglior stagione di sempre che finalmente lo vede concentrato, constante e veloce come non mai. Per Laura la conferma di essere tornata la più veloce endurista italiana alla ricerca adesso di nuovi stimoli, forse anche in gare all’estero.

Laura è ligure, ha partecipato a due tappe della Coppa del Mondo di Enduro piazzandosi ventesima sempre come migliore italiana. Ha un negozio di bici a Finale Ligure che gestisce con il  fidanzato Giovanni d’Aroma, anch’egli ciclista che a La Thuile si è classificato secondo nella categoria Master.

Essendo una nuova attività (abbiamo aperto 2 anni fa ) le energie e il tempo che possiamo dedicare allo sport sono davvero minime , ma i risultati in campo sportivo e nel lavoro non mancano mai quando ci sono passione e forza di volontà.

“I miei obbiettivi per i prossimi anni sono quelli di gareggiare anche all’estero per potermi confrontare con altre ragazze più forti di me” afferma Laura.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.