Alassio beach in attesa del Mondiale

26
banner_696x100genoasamp

Le bocce tornano protagoniste in piazza Partigiani. In attesa del Mondiale Under 18/23 che si terrà dal 24 al 28 settembre presso il Palaravizza, ad Alassio proseguono le iniziative di promozione dello sport bocce. Dopo il torneo junior, per la specialità delle beach bocce è arrivato il momento della competizione riservata agli adulti. Dopodomani, domenica 25 agosto, esattamente 30 giorni prima dell’inizio della rassegna iridata la storica location della Targa d’oro sarà il teatro della tappa ligure del circuito nazionale Fib. Sulle quattro “corsie” che saranno appositamente allestite saranno sedici le formazioni che si sfideranno per aggiudicarsi l’Estathe Alassio Cup e il pass (uno solo il posto a disposizione) per la finale nazionale del 31 agosto a San Benedetto del Tronto, dove saranno impegnati i vincitori delle varie tappe disputate organizzate per conto della Federbocce in tutta Italia.
Le iscrizioni sono ancora aperte e si possono effettuare contattando i seguenti recapiti: 335.8386433 o colbalassio@gmail.com.
La gara (arbitro Gianenrico Gontero), a coppie, è aperta a tutti, uomini e donne, compresi i non tesserati. Scatterà alle 9.30, con finale prevista intorno alle ore 18. La formula è quella della doppia eliminazione (minimo due partite a formazione), tipica del beach volley. Ad aderire sono già stati anche alcuni giocatori piemontesi. Un posto in tabellone è stato garantito ai vincitori della gara promozionale che si è disputata nella serata di ieri presso la Don Bosco Beach Arena, sull’arenile alassino di ponente.
L’organizzazione dell’Estathe Cup è curata dal Comitato Organizzatore Locale Bocce Alassio e dalla Bocciofila Alassina, in collaborazione con Fib, Comune di Alassio e Alassio Summer Town.
La premiazione avrà luogo in serata, sul palco di piazza Partigiani, nell’ambito dello spettacolo, curato dallo showman Gianni Rossi, “Bocce e Musica”, che prevede anche l’elezione di Miss Beach Bocce Alassio 2019 e il lancio, anche tramite la proiezione di alcuni spettacolari filmati, del Mondiale di settembre.
E proprio a proposito della rassegna iridata, è in questi giorni salito a 22 il numero dei Paesi iscritti, ovvero: Algeria, Argentina, Australia, Bosnia Erzegovina, Brasile, Cile, Croazia, Estonia, Francia, Giappone, Italia, Libia, Monaco, Montenegro, Perù, Russia, Serbia, Slovenia, Sudan, Svizzera, Tunisia e Turchia.
Alcune rappresentative giungeranno nella Città del Muretto già da domenica 22, direttamente dal Principato di Monaco, dove la settimana precedente è in programma il prestigioso Trofeo Denis Ravera.
Il sito dell’evento, in continuo aggiornamento, è www.alassio2019.com.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.