Open Cactusmania: vince la lombarda Chiara Bordo

14

Non ha parlato ligure la finale dell’Open Cactusmania organizzato dal CT Taggese e giunto ormai alla sua quinta edizione. E’ stata infatti la lombarda Chiara Bordo, del Quanta club Milano, ad alzare il trofeo della vincitrice, dopo aver superato nel match decisivo del torneo la livornese Sveva Mazzari, classe 1994. Davvero degna di questo nome la finale andata in scena fra le due atlete di fuori regione. Alla fine la ventenne milanese l’ha spuntata al termine di una battaglia durata più di due ore e terminata con il punteggio di di 6/2 5/7 7/5.

Il tabellone di terza categoria ha invece fatto registrare la vittoria di Carlotta Borgotallo (Tennis Taggia) che in finale ha regolato 6/3 6/2 Gaia Oliva, sua compagna di circolo. La Borgotallo nel 2018 aveva contribuito a far vincere alla Taggese la Coppa femminile 2.4.Alla bella premiazione hanno partecipato fra gli altri il Vice Sindaco Chiara Cerri e il Consigliere allo sport del Comune di Taggia Raffaello Bastiani, oltre a Bruno e Annarita Manera di Cactusmania.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.