Puppo, Capurro e Di Salle al Mondiale 470 in Giappone

22

Vento scarso e instabile ha costretto il comitato ad annullare le tre prove in programma
nella prima giornata di regate del Mondiale 470 a Enoshima, in Giappone. 470 M e 470 F sono scesi in acqua e intorno alle ore 13:00 (ora locale) il vento si è stabilizzato intorno ai 5 nodi con qualche punta a 6. Il comitato è riuscito a dare due partenze ma presto è stato costretto ad annullare le regate a
causa di un deciso calo dell’intensità. La prova delle ragazze è stata interrotta per non aver rispettato il tempo limite di 20 minuti tra la partenza e la prima boa.

Alle ore 15:24 locali con il vento sceso ad appena 4 nodi il Comitato ha deciso di rimandare
definitivamente le prime tre regate a lunedì 5 agosto. Le ragazze corrono tutte insieme in una sola flotta composta da 39 barche, mentre i 53 team maschili sono stati divisi nelle flotte Blu e Gialla.

La squadra italiana maschile è composta da Matteo Capurro con Matteo Puppo (Yacht Club Italiano) e Giacomo Ferrari con Giulio Calabrò (Marina Militare) mentre per le ragazze ci saranno Benedetta di Salle (Marina Militare) con Alessandra Dubbini (SV Fiamme Gialle) ed Elena Berta (Aeronautica Militare) con Bianca Caruso (Marina Militare).

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.