Beach Waterpolo Cup: Pizzeria Agorà si aggiudica la 3a edizione

26

La terza edizione della Beach Waterpolo Cup di Imperia va in archivio con la vittoria della Pizzeria Agorà, una delle squadre accreditate al successo finale fin dalla partenza, che nell’ultimo atto ha ragione della valorosa Pescheria Mare Blu per 2 set a 1.
La domenica era cominciata con gli ultimi incontri della fase a gironi e le primissime dispute ad eliminazione diretta che decretavano l’ultimo posto del ‘Tapas Beach’. Il team di Capitan Andrea Poracchia e Giacomo Rocchi veniva riconosciuto da tutti come ‘Squadra Simpatia’ della rassegna e vinceva così il relativo premio.

Al settimo posto la Pizzeria ‘Il Melograno’ di capitan Margherita Garibbo mentre il sesto veniva raggiunto dall’ ‘Autoscuola Alfieri’, che comprendeva tanti giovani giocatori della Rari Nantes Imperia.

La prima squadra che raggiungeva la zona premi era ‘Il Chioschetto’ capitanata da Sarah Sowe, insieme a compagni validissimi quali Raffaele Ramone, Filippo Corio, Sara Amoretti e Federico Merano.

Nelle semifinali, poi, la prima ad uscire dal ventaglio delle pretendenti al trono era la ‘Amoretti Assicurazioni & La Nuova Macelleri’ con Davide Cesini, Filippo Rocchi, Martina Bencardino, Nicola Rosso e l’acquisto di Emilio Pagani, nell’ultima stagione in A2 con la calotta del Como.

Nella finalina hanno prevalso le ‘Capanne Africane’ che agguantavano il podio con Nicola Parodi, Paolo Milani e i giovani savonesi Boggiano e Taramasco. Nell’atto finale poi ‘Pizzeria Agorà’ alzava il trofeo dopo aver battuto la ‘Pescheria Mare Blu’, capitanata da Ettore Novara (fresco oro alle Universiadi) e Giacomo Novara ed il fondamentale apporto di Sofien Mirabella e Paolo Durante. Il vulcanico patron Vincenzo Mirabella trova comunque la posizione d’onore.

Ecco i componenti della rosa campione: Filippo Agostini cap., Alberto Agostini, Daniele Ferrari, Giacomo Lengueglia, Eugenio Emmolo, Carla Carrega, Sofia Lengueglia, Federico Lupi, Simone Amoretti, Simone Valente.

Nei premi individuali, è stato riconosciuto Giorgio Boggiano quale ‘Miglior Giocatore della Beach Waterpolo Cup’. Il giovane savonese corona così un’estate spettacolare: prima decide le finalissime Under17 laureandosi Campione d’Italia, oggi viene eletto nella ambitissima rassegna imperiese.

Insieme a lui, la valorosa Sofien Mirabella votata ‘Miglior giocatrice della Beach Waterpolo Cup’, elemento di spicco della ‘Pescheria Mare Blu’ e che, pur infortunatasi per un colpo al volto alla prima partita, ha trascinato i suoi alla finale.

Così va in archivio la terza edizione della Beach Waterpolo Cup che ha avuto un ottimo successo e incuriosito nuovi giovani e meno giovani alla pallanuoto.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.