Mondiali: Setterosa fermato ai quarti dall’Ungheria

29

L’Ungheria supera l’Italia per 7-6 nei quarti di finale del mondiale di Gwangju. Le magiare eliminarono le azzurre ai quarti degli europei lo scorso anno e ai mondiali di Budapest 2017 dove vinsero pure la finalina per il quinto posto. Salta ancora una volta l’appuntamento con le medaglie per le vicecampionesse olimpiche, che quindi giocheranno la semifinale per il quinto posto alle 15:30 locali di mercoledì 24 luglio contro l’Olanda campione d’Europa in carica e delusa per la sconfitta contro la Spagna.
Le magiare di Attila Biro, quarte agli europei dello scorso anno a Barcellona, incontreranno le iberiche nel penultimo atto. Meritata la vittoria delle avversarie che sono sempre state avanti nel punteggio (3-1, 4-2, 5-3). Poi il recupero del Setterosa che segna il pari con capitan Queirolo ad inizio quarto tempo (6-6). La rete della mancina Leimeter decide la gara che lascia tanti rimpianti più per le occasioni fallite in superiorità numerica (3/12 tentativi), che per la fase difensiva chiusa con un buon 4/12 in inferiorità.

Italia-Ungheria 6-7
Italia: Gorlero , Tabani 1, Garibotti , Avegno 1, Queirolo 1, Aiello , Picozzi 1, Bianconi , Emmolo 1, Palmieri , Chiappini 1, Viacava , Lavi . All. Conti
Ungheria: Gangl , Szilagyi 1, Parkes, Gurisatti 2 (1 rig.), Rybanska , Horvath, Illes 1, Keszthelyi 1, Leimeter 2, Gyongyossy, Csabai, Valyi , Magyari . All. Biro
Arbitri: Margeta (Slo) e Putnikovic (Cro).
Note: parziali 2-4, 2-1, 1-1, 1-1. Uscite per limite di falli Bianconi (I) a 3’00” e Szilagyi (U) a 5’25” del quarto tempo. Superiorità numeriche: Italia 3/12 e Ungheria 4/12 + un rigore.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.