Trofeo delle Regioni: Liguria quinta. Del Vigo: “Risultato splendido”

41

Si è concluso ieri il Trofeo delle Regioni 2019, organizzato a Lignano Sabbiadoro – Latisana e Rivignano in Friuli Venezia Giulia. 

Per la Liguria arriva uno splendido risultato in campo maschile con il quinto posto assoluto e l’atleta Luca Porro, classe 2004, viene premiato come miglior giocatore d’Italia.

Le ragazze chiudono al 14mo posto, e ottengono quindi uno dei due posti che le consente di ritornare nella prima fascia l’anno prossimo.

Per i ragazzi allenati da Piero Merello e Luca Figallo, seguiti dal dirigente Rino Parisi e da Federica Pastorino, si tratta di un risultato eccezionale, uno dei piazzamenti migliori in assoluto per il Trofeo delle Regioni.

Un percorso convincente quello della Maschile che si ferma nella gara inaugurale 0-2 contro la Puglia, poi vincitrice del Trofeo, ma poi supera 2-0 la Campania, 2-0 la Basilicata, 2-1 la Lombardia e 2-0 la Calabria. I ragazzi sfiorano l’approdo in semifinale, cedendo 2-0 al Trentino (25-21, 25-23), alla fine terzo, quando bastava vincere solo un set.

Nelle ultime due gare però la Liguria batte 2-1 le Marche e 2-1 il Piemonte confermando di meritare un posto fra “le grandi” del Trofeo. Nella giornata finale di premiazioni arriva il premio a Luca Porro, come mvp del Trofeo, premiato dal tecnico federale Monica Cresta.

Le ragazze allenate da Luca Parodi e Tiziano Caponi, seguite dalla dirigente Daria Molina, sfiorano il pass tra le prime dodici, venendo superate 2-1 in rimonta dal Trentino, e fermandosi contro il quotato Lazio 2-0, alla fine secondo.

Poi un percorso vincente 2-0 alla Basilicata, alla Campania e alla Sardegna, la sconfitta ininfluente 2-1 dall’Alto Adige vale il pass nel gironcino per guadagnarsi la fascia A. Le liguri vengono beffate 2-1 dalla Calabria (20-18 al terzo), ma superano 2-0 la Puglia e centrano l’obiettivo.

Le Rappresentative sono state seguite dal capo delegazione Nerino Lo Bartolo, affiancato dal direttore tecnico Gianluca Secco. Soddisfazione per il presidente Anna Del Vigo, presente anch’essa in Friuli Venezia Giulia: “Con i ragazzi per un giorno abbiamo sognato il podio, avevamo un gruppo di bella prospettiva con alcuni talenti – dice Anna Del Vigo – Resta un risultato splendido per la nostra regione, le ragazze suono riuscite a ritornare nella prima fascia, non avevamo una squadra fisicamente dotata, ma è stato fatto un buon lavoro”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.