European Games a Minsk: argento per Viviana Bottaro

40

Italia da brividi agli European Games in svolgimento a Minsk. Dalla prima giornata dedicata al karate arrivano 1 oro, 1 argento e 2 bronzi, grazie agli azzurri che superano subito il risultato di Baku 2015. 

Silvia Semeraro fa risuonare l’Inno di Mameli nella categoria dei -68 kg tra gli applausi del pubblico: emoziona durante tutto il suo percorso che la vede superare le migliori atlete del momento. Dopo essersi classificata al secondo posto nel girone eliminatorio, conquista l’accesso in semifinale contro la numero uno del ranking olimpico, la svizzera Elena Quirici, superata con un netto 4-1. La finale la vede poi opposta alla Campionessa del Mondo in carica, l’azera Irina Zaretska, che viene tenuta a bada dall’azzurra per 5-1: “Mi sentivo bene e l’ho dimostrato. Salire sul primo gradino del podio è stato emozionante, mi ripaga dei sacrifici e del lavoro fatto. Dedico questa medaglia alla Nazionale, alla Fijlkam e al Centro Sportivo Esercito”. 

Sfiora il successo Viviana Bottaro che nel kata conquista uno splendido argento. Dopo aver dominato le prime tre prove che l’hanno portata a passare il turno al primo posto nei gironi, la 31enne delle Fiamme Oro si trova di fronte alla spagnola Campionessa del Mondo Sandra Sanchez: una finale tra titani conclusa 27,32 a 26,14 per l’iberica. “Ho avuto ottime sensazioni di gara, ma non sono bastate per superarla. Esco però a testa alta e con una prestigiosa medaglia, sono contenta”. 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.