Poker d’argenti per l’Ardita in Croazia

59

Nella bellissima Crikvenica, località balneare turistica di una Croazia dalle mille bellezze paesaggistiche (l’incantevole isola di Krk dista poche miglia marine), la giovane Nazionale Italiana di Savate targata F.I.KBMS si è cimentata con i forti atleti dell’ est Europeo tra i quali spiccavano per qualità tecniche i forti padroni di casa rappresentanti di una scuola tra le migliori d’ Europa, nella 3° edizione World Open Savate Assaut.
La selezione azzurra era composta da 14 atleti provenienti da diverse città d’ Italia e rappresentata dai Campioni Italiani delle rispettive categorie maschili e femminili, hanno fatto parte della spedizione anche altri 19 atleti espressione di molti altri Clubs tra i quali spiccava la rappresentanza triestina invogliata sia dalla vicinanza geografica che dal fascino dell’ avventura internazionale.

Il Team azzurro era guidato dal Capo Delegazione Piero Picasso e dal Responsabile Nazionale di settore Luigi Alessandri mentre i Tecnici al seguito erano Stefano Masani per i Seniores e Giancarlo Cilia per gli Juniores.

L’accoglienza tributata dagli Organizzatori e dal pubblico croato è stata calda e molto amichevole a riprova dell’ ottima considerazione della quale la Savate Azzurra F.I.Kbms gode anche in contesti internazionali.

Il bottino di 5 ori, 5 argenti e 4 bronzi conquistato dagli Azzurri così come i 2 ori, 5 argenti e 4 bronzi portati a casa dagli altri atleti rappresenta sicuramente un ottimo risultato ovviamente non disgiunto dall’ottima esperienza maturata nell’occasione dai nostri giovani atleti .

I grigiorossi dell’ Ardita erano rappresentati in azzurro da Ciro Grillo e Stefano Campi ambedue premiati con l’ argento e dalle due “savateuses” Monica Del Portillo e Beatrice Cafiero che hanno emulato i loro due compagni di squadra apponendo al collo la medaglia d’ argento.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.