I giovani atleti degli Arcieri Tigullio sbancano il trofeo CONI

62

Sabato primo Giugno, presso le strutture del PalaCEP di Genova, si è svolta la fase regionale del trofeo CONI, gara valida per la qualifica alla fase nazionale del trofeo che si svolgerà a Capo Rizzuto in provincia di Crotone.

La gara, organizzata dalla società genovese A.G.B., ha visto la partecipazione di numerose squadre di giovani arcieri ed arciere, squadre composte da due elementi della stessa fascia di età.

Entrambe le squadre degli Arcieri Tigullio, la femminile composta da Gaia Lagomarsino e Giada Castellini e la maschile composta da Iacopo Azzoni e Riccardo Callegari nella fase finale hanno sbaragliato per 6-0, 6-0 le squadre antagoniste della Granatiere.

I ragazzi, accompagnati dal tecnico giovanile Stella Rossi, dal tecnico Marco Noceti e dall’assistente Michele Merello sono quindi saliti sul gradino più alto del podio a prendere la medaglia d’oro e il pass per la fase nazionale dove rappresenteranno la Liguria con la divisa ufficiale.

Da segnalare inoltre che Gaia Lagomarsino si era qualificata nelle gare precedenti alla fase nazionale del trofeo Pinocchio che si svolgerà a Venaria Reale in provincia di Torino dove rappresenterà la regione Liguria a questa importante manifestazione sportiva.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.