Festa al Montagna nel ricordo di Silvio Guani

30

Il testimone continua nel suo passaggio nel corso di 130 anni dove ben 4 generazioni della stessa famiglia hanno scelto lo sport quale presenza ininterrotta con una passione che può rasentare una fede nei confronti dello stesso sport. Questa la 26ma edizione del Memorial Silvio Guani organizzata come ogni anno dalla Pallavolo Don Bosco. Una vita per lo sport fatto di grandi ideali umani e sociali dove il ritmo della vita sembra dettato da qualcosa di inconscio o forse di magico legata a diverse discipline sportive con un servizio ed un contributo di idee unico ed irripetibile. Inserito nella giornata nazionale dello sport organizzata dal CONI provinciale l’evento ha visto la partecipazione di circa 350 giovanissimi di diverse discipline sportive che hanno passato una giornata nello splendido scenario del campo sportivo Montagna messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale ed in particolare dall’assessore allo Sport Lorenzo Brogi.

Si sono svolte gare ed esibizioni con prove per tutti nelle varie discipline senza alcuna classifica di merito. Si sono svolte partite di pallavolo under 12 con la presenza della Scuola di pallavolo Spezia, del San Bernardo e della Pallavolo Don Bosco con una squadra formata da atleti Speciali ed un torneo di calcetto tra Il Laboratorio Don Bosco, il Follo ed il Vara. Nei campi adiacenti si sono esibiti i giovanni del Karate del Funakoshi, la scherma con il Circolo Scherma La Spezia e la Virtus con il Kick Boxing mentre sulla nuovissima pista hanno gareggiato e fatto test attitudinali i giovani atleti della Duferco. La manifestazione si è conclusa con una foltissima e bellissima esibizione degli atleti/e della gloriosa Pro Italia che hanno appassionato il numerossimo pubblico presente. Prima della premiazione l’orchestra Gosp ( giovane orchestra spezzina ) oltre a diversi pezzi musicali molto apprezzati ed itineranti nei vari campi di gioco ha fatto scattare in piedi tutti per l’inno d’Italia. La cerimonia oltre gli atleti e loro allenatori ha voluto ricordare alcuni personaggi dello sport e della cultura spezzina con riconoscimenti dati a coloro che hanno contribuito al genuino movimento sportivo e culturale.

A ricordo di Fulvio Magi , grande protagonista del giornalismo sportivo, il figlio Marco ha consegnato una targa a Pierangelo Devoto per molti anni vicepresidente del CONI provinciale e cultore del vero sport. La targa a ricordo di SilvioGuani quest’anno è stata attribuita al grande Federico Leporati ( chicco ) interprete di un’atletica leggera di cui ne è stato protagonista e che vuole portare a grandi vertici nazionali. Squatrito Enzo, ex giocatore ed allenatore di calcio, marito della compianta Lucilla Guani ha consegnato una targa a suo ricordo alla società Pallavolo Don Bosco organizzatrice dell’evento oltre a due sue opere in legno all’assessore Brogi ed all’amministrazione del Comune.

Alla premiazione erano presente oltre al delegato CONI Augusto Franchetti Rosada, il presidente del Consiglio Comunale Giulio Gueri, l’assessore Gianmarco Medusei, il presidente del Panathlon La Spezia Andrea Cargioli, il giornalista Enrico Colombo e per l’UNVS Piero Lorenzelli accompagnati dalla musica di Nando Bianchi. Nel tornare a frotte verso casa ci siamo accorti di avere proposto un messaggio ricco di grandi valori sociali che dovrebbero essere caratteristici dell’originale e genuino pensiero sportivo.”

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.