Assoluti Surflifesaving: primo bilancio della Sportiva Sturla

217

La sfida azzurra dopo l’assegnazione dello scudetto 2019, si rinnova in mare, atleti e tecnici si ritrovano al Bagno 7 di Misano Adriatico a contendersi il titolo italiano assoluto di surflivesaving, ma il tempo non è loro alleato, due giorni di pioggia e vento, l’acqua a 13 gradi e muta obbligatoria, la temperatura esterna che non è mai salita oltre i 18 gradi. Se doveva essere un test event per i prossimi europei e mondiali, si sta rivelando molto probante.

La Sportiva Sturla come sempre non si fa trovare impreparata ed attacca gara dopo gara, finale dopo finale, impavida delle condizioni meteorologiche avverse e chiude la kermesse al 3 posto della classifica  società civile e 4 posto generale.

Martina Repetto è seconda a bandierine, terza a sprint e quarta a tavola, Carlotta Tortello ottava ad oceanwoman, decima a tavola, nona a sprint, undicesima a bandierine, Matilde Piatti settima a bandierine e dodicesima a tavola; le tre ragazze con l’inserimento della giovanissima Valeria Massa conquistano un argento nella 4×90 sprint e nella staffetta torpedo.

Martina e Carlotta sono terze anche nella staffetta tavola.

Non da meno il gruppo maschile, Simone Marangon ottavo a tavola, Lorenzo Lamagna decimo nell’oceanman e sesto nello ski, Andrea Ponte quattordicesimo nella stessa finale, il giovane Lorenzo Omero undicesimo fra i big del frangente, Noah Erba sedicesimo a sprint.

Noah Erba, Andrea Ponte, Simone Marangon e Andrea Negrotto sfiorano il podio nella staffetta torpedo e sono quarti ed i primi tre con Guido Parodi sono quarti anche nella 4×90 sprint.

Andrea Negrotto e Andrea Ponte quinti a ridosso del podio anche nella staffetta tavola e di nuovo un ottimo quinto posto nella staffetta ocean relay per Lorenzo Omero, Lorenzo Lamagna, Simone Marangon e Guido Parodi.

Bravi ragazzi, ma le fatiche non sono finite e da domani si riparte con la squadra al completo per i Campionati Italiani di Categoria di Surflifesaving!

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.