Tricolore al Castelferro dei genovesi Caviglia, Pallavicini, Raggi e Zaccaria. A Baccigalupo il Memorial “Gardella dj Ross”

167

 

Colpo gobbo del CSB Castelferro ai campionati italiani a squadre di A disputati a Vigevano su biliardi internazionali. La compagine alessandrina (nella foto da sinistra: in alto Massimo Pallavicini, Francesco Gobbetti, Marco Bovio, capitan Luca Alpi, Fabio Zaccaria; in basso Antonio Caviglia, Denis Morrini, Lorenzo Repetto, Christian Raggi), vincitrice del campionato interregionale Ligure-Piemontese, ha sbaragliato il campo di tutta l’agguerrita concorrenza e ha conquistato con pieno merito il primo posto cucendosi sulla maglietta l’importante scudetto tricolore battendo Imola nella finalissima.

Una formazione “multietnica” formata da quattro genovesi: Caviglia, C’è grande attesa, infine, per la prima giornata alla Sala Chiamata di questa lunga fase finale. Da mercoledì prenderanno il via i primi match dei sedicesimi di finale del campionato “Amatori” di Terza categoria che vedranno di fronte Circolo Santa Zita 1-Bocciofila Chiavari e Democratica-Società Operaia San Bernardo. In questo momento la massima concentrazione è rivolta 2° Trofeo Riccardo Traverso, gara di beneficenza a coppie A-B e C-C, a batterie separate, disputata sui biliardi “internazionali” senza buche le cui iscrizioni si chiuderanno giovedì sera alle ore 21.

 

 

Condividi