Il Cus Genova si fa sotto: Tarros avanti 2-1

Nulla di fatto per la Tarros, che non riesce a chiudere la serie a gara 3. Nella prma partita esterna della serie sono i padroni di casa del Cus a strappare la vittoria e dare così l’appuntamento a tutti a gara 4.

Sono stati più reattivi di noi – commenta il coach bianconero Andrea Padovan – ad un certo punto sembrava pensassimo che la partita venisse quasi da sè, ma non è così. Comunque nessun dramma, abbiamo ancora due match ball, analizzeremo bene gli errori fatti e mercoledì torneremo a Genova con ancora più grinta e determinazione”-

La Tarros è stata diverse volte avanti nel punteggio, ma non è riuscita ad imprimere la svolta decisiva a suo favore, anzi, qualche errore di troppo è costato caro.

Il Presidente Danilo Caluri afferma: “Abbiamo sbagliato troppo, non tanto in fase difensiva, quanto al tiro. Peccato, ma siamo sempre avanti e determinati a provare a chiudere la serie mercoledì”.

Appuntamento, quindi, mercoledì 29 maggio alle 20.30 sul parquet degli universitari.

Cus Genova – Spezia Basket Club Tarros: 76-68 (19-25; 32-39; 48-49)

Cus Genova: Bestagno 0, Vallefuoco S. 11, Bianco 0, Pampuro 0, Dufour 11, Vallefuoco N. 0, Mangione 17, Costacurta 0, Sommariva 0, Ferraro 1, Zavaglio 14, Bedini 22.

Spezia Basket Club Tarros: Manzini 12, Lauriola 0, Dalpadulo 0, Kibildis 10, Fazio 8, Moretti 5, Garibotto 8, Pipolo 6, Steffanini 5, Suliauskas 14, Stakic 0, Petani C. 0.

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.