Biliardo Uisp: stasera finale tra i team di “C” e semifinali di “B”, super Unione tra le “A”

103

Giornate elettrizzanti al palazzetto dell’Associazione Bocciofila Genovese  dove sono in svolgimento le finali di categoria del campionato provinciale di biliardo a squadre, specialità boccette, organizzato dal Gruppo dell’Usip, acronimo dell’Unione Italiana Sport per Tutti. Questa sera, ore 19,30, finale del campionato di C tra il Club Uguaglianza 2 e il team Santo Stefano di Sestri Levante e a seguire le semifinali di “B”.

Tabellone di A. Impresa del Circolo Unione che supera nei quarti i super favoriti, e primi nel girone di qualificazione, Circolo Amici Certosa 1 e balza in semifinale grazie ai quattro punti, su sei a disposizione, due di questi conquistati da Francesco Miceli nel singolo superando Diego Malaspina e in coppia con Gianni Del Bene, mentre i restanti due punti arrivano dalle coppie Andrea Ottone/Roberto Giudice e Attilio Muceli/Ivan Messuri. Stagione strana, per la compagine di Staglieno, con un susseguirsi di errori, incomprensioni e punti di penalizzazione che l’hanno relegata all’ultimo posto della regular season, Dopo la vittoria nei play off contro  Santa Zita 2 ecco l’impresa nei “quarti” opposti alla corazzata Amici Certosa 1, che con il Santa Zita 1 si dividevamo i pronostici per la vittoria finale. Lunedì sera ore 20,30 le due semifinali: Unione-Club Uguaglianza e Santa Zita 1-Castellaccio. La giornata successiva, sabato, le due vincenti si affronteranno, alle ore 21, nella finalissima.

Tabellone finale di B. Sarà scontro in famiglia tra le compagini “2” e “3” del Circolo Santa Zita. Il team “2” ha sofferto contro i rapallesi del Bar Rodo e dopo le prime due tornate, conclusesi in parità si è dovuto ricorrere agli spareggi che hanno premiato i genovesi grazie alla vittorie di Michele Cirrincione nell’individuale e della coppia formata da Ruggero Arcari e Francesco Lacetera, mentre la “3”, grazie alle vittorie di un superlativo Stefano Bruni (nel singolo e in coppia con Andrea Pavan) con Alberto Bassignani e Andrea Moglia sempre nell’individuale, ha superato l’Anpi San Teodoro. L’altra semifinale vedrà di fronte la Soms Sori e l’Associazione Lucani: i primi, in virtù dei successi di Luciano Bisso e Nicodemo Bruzzese tra i singoli e/Massimo Bettoni/Paolo Olcese e Massimo Bozzo/Franco Mugnaini, si sbarazzano della Polisportiva CAP, mentre i secondi hanno la meglio nello spareggio, vittorie per Omar Dallari nel singolo e il duo formato da Michele Lomuoio/Massimo Condolino, contro il Circolo Unione. Le compagini vincenti si affronteranno venerdì 17, ore 21, per l’assegnazione dello scudetto provinciale di Seconda categoria.

Tabellone finale di C. Tutto è pronto per l’ultimo atto tra le formazioni di Terza serie. Stasera, ore 19,30, i corniglianesi del Club Uguaglianza 2 capitanata da Giancarlo Tarzia incroceranno le boccette contro i rivieraschi del Circolo Santo Stefano di Sestri Levante di capitan Luca Nicolini (nella foto i protagonisti delle due formazioni n.d.r.) per aggiudicarsi il prezioso scudetto provinciale.

Condividi