Ventimiglia in estasi dopo la Coppa Liguria

109

A Bordighera, esaltante vittoria in Coppa Liguria! 
La Pallamano Ventimiglia è stata protagonista, in questo fine settimana, di un ennesimo exploit che sarà ricordato a lungo dalla società di Paola Nanni.
Iniziamo per gradi a raccontare l’esaltante impresa dei ragazzi frontalieri, autori ormai di una stagione che sarà scolpita e consegnata come tra le migliori mai disputate.

Sabato sera al Palaroya di Roverino, lo scontro contro l’Olympic Antibes, veniva archiviato senza grandi patemi d’animo con il punteggio di 45-31, con le prove importantissime di Lina autore di 14 reti, che si conferma capocannoniere del torneo, di Benini 10 reti e del capitano D’Attis autore di 7 gol e di una prestazione sempre al di sopra delle righe !! Una partita giocata a ritmi non troppo esaltanti, tenuto conto dell’importantissimo appuntamento del giorno successivo a Bordighera, per le Finali di Coppa Liguria.

Questo importantissimo risultato, porta comunque la squadra ponentina, ad un passo dalla promozione nel Campionato PACA, che se raggiunta, segnerebbe un avvenimento importantissimo nella storia della Pallamano Ventimigliese e non solo.
Domenica, invece, l’appuntamento più atteso del fine settimana,” Le Final Four di Coppa Liguria”.

In semifinale, guidata dal capitano Lina(8 reti all’attivo), privi dei senatori D’Attis, Bollo e Riceputi, i giovani ventimigliesi, avevano la meglio sull’ABC Bordighera con il punteggio di 33-18,dove esordivano anche degli Under 15, recenti Campioni Regionalidi categoria. La qualificazione alla finale, era una grande soddisfazione,ma purtroppo, si doveva segnalare l’infortunio di Lina, ultimo senatore rimasto,che accusava il riacutizzarsi di un dolore muscolare al braccio destro.

La Finale doveva quindi essere disputata senza l’apporto dell’uomo più importante della giornata, con una squadra formata da under 19 e Under 15.Da questo episodio gli “Uomini” di Pippo Malatino, prendevano ulteriori motivazioni e nella finale delle 15h30 contro lo GS Spezia, che intanto si era sbarazzata del Riviera Handball(25-21), si promettevano di dare il massimo.

La partita era esaltante ed onorava la manifestazione. Gli spezzini tentavano di mettere la mano sull’incontro e si portavano in vantaggio di due reti a metà del tempo(5-7). La reazione dei ragazzi ventimigliesi era rapida e decisa e la prima parte di gara veniva chiusa con il punteggio di 10-9 per la Pallamano Ventimiglia.
Nella ripresa, I ventimigliesi allungavano subito il passo ed in dieci minuti assestavano il “ break” decisivo (5-1), portando il risultato sul 15-10. Il finale vedeva il disperato tentativo dello Spezia di recuperare il risultato e l’estremo coraggio dei giovani leoni ventimigliesi che a tutti i costi volevano mantenere il vantaggio acquisito. La partita si concludeva con il punteggio di 19-15 e con l’accorato “Urrà !!” dei tifosi frontalieri, venuti numerosi a sostenere i loro beniamini.
“Un fine settimana con i fiocchi e un risultato esaltante per tutto il nostro movimento. I nostri ragazzi sono stati incredibili; sabato hanno liquidato la pratica Antibes e domenica in Coppa Liguria, specialmente in finale, dove privi dei senatori Lina, D’Attis, Bollo e Riceputi, oltre che di Hali e Vitello, hanno dato dimostrazione di grande attaccameto ai colori e di grande cuore, vincendo meritatamente un Trofeo che dà ancora più lustro ad una stagione già esaltante. Le prove di Coccoluto, miglior portiere della manifestazione, Benini, Bennari, Campuzano, Gangemi , Agnese e Benizzotto, sono state eroiche nella Finale; in panchina c’erano 5 Under 15 e gli Under 17 Padova e Fiorella che veniva da un brutto infortunio. L’apoteosi finale e gli applausi del numeroso pubblico presente, sono assolutamente meritati. Un bravo a loro ed a tutto l’ambiente della Pallamano Ventimiglia, fatta da dirigenti competenti ed appassionati e da genitori eccezionali. “

TABELLINO DEGLI INCONTRI

CAMPIONATO DIPARTIMENTALE DELLE ALPI MARITTIME FRANCESI (FASE PROMOZIONE)

PALLAMANO VENTIMIGLIA(HVR) – OLYMPIC ANTIBES 45-31 Formazione scesa in campo: Coccoluto(P.), Lina(14), D’Attis(7K.), Bennari(3), Benini(10), Agnese(4), Campuzano(4), Benizzotto, Bollo(3) Allenatore: Pippo Malatino

FINAL FOUR DI COPPA LIGURIA
SEMI FINALE
PALLAMANO VENTIMIGLIA – ABC BORDIGHERA 33-18 Formazione scesa in campo: Coccoluto(P.), Lina(K 8), Bennari(7), Benini(2), Agnese(2), Campuzano(6), Benizzotto, Padova(p.), Fiorella(2), Gangemi(6), Caridi(1), Fucile, Zambrano, De Berardinis. Allenatore: Pippo Malatino

FINALE 1° E 2° POSTO
PALLAMANO VENTIMIGLIA – SG SPEZIA 19-15 Formazione scesa in campo: Coccoluto(P.), Bennari(4), Benini(7), Agnese(3), Campuzano(3), Benizzotto, Padova(p.), Fiorella, Gangemi(2), Caridi, Fucile, Zambrano, De Berardinis, Lombardo. Allenatore: Pippo Malatino

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.