Valentina Roncallo tre volte sul podio ai Tricolori

35

Si sono svolti a Terni, da domenica 28 aprile a mercoledì 1 maggio, i campionati italiani giovanili 2019 di tennistavolo. 
Nel medagliere per società, con tre medaglie, ovvero un argento e due bronzi, c’è l’Asd Toirano. Un argento per il Tennistavolo Savona.
Il merito delle medaglie toiranesi è tutto di Valentina Roncallo, impegnata nelle tre gare Juniores, ovvero dedicate alle nate nel 2001, 2002 e 2003. La loanese, peraltro, ad aprile ha raggiunto il suo miglior ranking nazionale, ovvero la 16ª posizione nella classifica italiana.

Valentina, che è nata nel dicembre 2002, ha debuttato domenica nel singolo Juniores. Accreditata della testa di serie numero 4, ha superato in scioltezza il girone di prima fase, battendo 3-0 Giorgia De Bortoli, 3-1 Francesca Pia Fontanella, 3-0 Aurora Cicuttini e 3-0 Shanaia Nathania Dela Cruz.

La loanese, seguita dal tecnico Massimiliano Genta, negli ottavi di finale ha superato Chiara Visentin per 3 a 1. Poi, nei quarti, ha avuto la meglio su Elisa Armanini al quinto set. Lo stop per Valentina è arrivato in semifinale, dove ha ceduto in 4 set a Jamila Laurenti, che si è laureata campionessa italiana. Seconda posizione per Gaia Monfardini; terza a pari merito per Valentina Roncallo ed Arianna Barani.

Lunedì, nel doppio misto, Roncallo ha giocato insieme ad Andrea Puppo del Tennistavolo Genova; il duo ligure era numero 1 del seeding. Dopo un bye al primo turno, hanno superato agevolmente in 3 set Filippo Cantella e Chiara Visentin. Andrea e Valentina, però, si sono dovuto fermare in semifinale al cospetto di Lorenzo Martinalli e Gaia Monfardini, vincitori in 3 set, tutti ai vantaggi. Il torneo è stato vinto da Matteo Gualdi e Arianna Barani; per Puppo e Roncallo medaglia di bronzo.

In competizione, sempre nella categoria Juniores, c’era anche Stella Frisone del Savona. Nel singolo, pur vincendo due incontri su quattro, non è riuscita a superare la fase a gironi. Nei sedicesimi di finale del doppio misto Stella, in coppia con Giacomo Palomba del Villaggio Sport, ha perso nei sedicesimi di finale al quinto set da Marco Frigeri ed Irene Favaretto.

Per terminare le gare Juniores, era in programma il doppio femminile. Valentina e Stella hanno chiuso in bellezza. La coppia Toirano/Savona, numero 2 tra le teste di serie, ha rispettato il pronostico, sfiorando il trionfo. Roncallo e Frisone, nei quarti, hanno superato in 4 set Ramona Paizoni ed Ecaterina Mardari. In semifinale, al termine di 5 altalenanti set, le due liguri hanno prevalso su Aurora Piras e Gaia Smargiassi.

In finale Valentina e Stella sono partite male, cedendo 5-11 e 8-11 i primi due set a Gaia Monfardini e Lisa Bressan. Ma non si sono arrese: con un doppio 11-9 hanno pareggiato i conti, portando le lombarde al quinto set. Il parziale decisivo, ad alta tensione, ha premiato Monfardini e Bressan, vittoriose per 11 a 9.

Dimenticata in fretta la delusione per il titolo italiano sfumato, Valentina Roncallo e Stella Frisone possono godersi la medaglia d’argento che rappresenta l’alloro più pregiato per la spedizione ligure agli Italiani 2019, al pari dell’argento di Andrea Puppo nel singolo maschile Juniores.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.