Serie B: una vittoria, due sconfitte e un pareggio per le liguri

40
Park Tennis femminile

Terza giornata agrodolce per le squadre liguri impegnate nel campionato nazionale di serie B. Una vittoria, due sconfitte e un pareggio il bilancio complessivo del nostro fine settimana.
Per quanto riguarda il torneo maschile, il risultato della sfida fra Park Genova e Stasi Lecce, giocata sabato in via Zara e terminata 6-0 per i salentini, non rende onore al valore della prestazione fornita dai gialloblu.

I pugliesi rappresentano una delle favorite per la promozione in serie A2, vantano giocatori di livello come Agamenone, Iliev e Kusiewicz. Eppure i ragazzi del capitano Marco Kanobeli potevano portare a casa almeno due punti. Ci sono andati molto vicini in doppio con Marco Micali e Alessandro Ceppellini che hanno perso 3/6 6/3 10-8 contro Juan Ignacio Iliev e Kusiewicz. Ma anche Ceppellini che ha ceduto lottando fino all’ultima palla contro l’argentino Agamenone 6/3 4/6 6/4, e Davide Cortimiglia, sconfitto da Kusiewicz 4/6 6/4 6/2, sono usciti dal campo a testa alta.

Anche il TC Finale ha perso in trasferta con il TC Napoli dell’ex numero 68 del mondo Munoz de la Nava, sempre 6-0. In questo caso però i giallorossi non sono riusciti a impensierire i forti padroni di casa. I finalesi hanno portato a casa un solo set, andando vicini a firmare il punto della bandiera in doppio con Matteo Civarolo e Giovanni Gramaticopolo, battuti 1/6 6/0 10-8 da Manola e Rizzuti.
E’ tornato invece vittorioso da Roma il Tc Santa Margherita Ligure, che ha battuto l’EUR per 5-1. Andreas Seppi e Fabrizio Ornago hanno portato a casa i loro punti, molto bravi anche i giovani Luca Castagnola e Nicolas Tassara, che in doppio hanno regolato 6/3 6/2 Gallo e Pietrosanti.

Nel campionato femminile è sceso in campo solo il Park Genova, poiché il TC Genova ha osservato il turno di riposo.
Le ragazze di Giorgia Buchanan hanno pareggiato in casa contro il Castellazzo Parma.
Tutto facile in singolare per Corinna Dentoni, 6/0 6/2 alla Leyria, e per Anita Bertoloni, duplice 6/2 alla Nonnis.
Ha dovuto invece alzare bandiera bianca Valentine Confalonieri, battuta 6/3 7/5 dalla Tcherkes.
Le ragazze di Giorgia Buchanan purtroppo sono state sfortunate in doppio, con Tcherkes e Nonni che hanno approfittato sul 4/1 del primo set dell’infortunio alla caviglia patito dalla Dentoni, scesa in campo assieme alla Bertoloni per il Park.

Condividi
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.