Attesa quasi finita per il Giro dell’Appennino

61

Ultime ore di attesa per l’80esima edizione del Giro dell’Appennino in programma domenica 28 aprile (in allegato la cronotabella). Sabato 27 aprile comincia già la festa.


Alle 11, al Centro Commerciale l’Aquilone del circuito Coop Liguria, verrà consegnato l’Appennino d’Argento al giornalista Marco Pastonesi che ha seguito per tanti anni il Giro dell’Appennino, scrivendo e pedalando. Sarà presente Edita Pucinskaite, l’ex Campionessa del Mondo.

All’Aquilone anche la mostra allestita dal Comune di Campomorone che ripercorre in 30 tappe gli anni del Giro dell’Appennino attraverso oltre centoventi foto selezionate dal Pontedecimo Ciclismo. Tra i pannelli l’esordio di Fausto Coppi 1938, il suo primo podio 1939, l’ultima vittoria 1955; le sei vittorie di Baronchelli , le due di Moser, Simoni e Cunego, le tre di Bugno e tante altre indimenticabili immagini.
E poi alla sera del 27, alle 21 all’Hotel Mercure Genova San Biagio, toccherà a Moreno Argentin. A lui andrà l’Appennino d’Oro. Ricordando la vittoria di trent’anni fa al 50° Giro dell’Appennino, prova unica per il Campionato Italiano Professionisti, che gli permise di indossare la maglia tricolore di Campione Nazionale per la seconda volta in carriera. Specialista delle classiche, vince per quattro volte la Liegi-Bastogne-Liegi, per tre volte la Freccia Vallone, il Giro di Lombardia, il Giro delle Fiandre (indossando la maglia tricolore conquistata a Pontedecimo).

NOTA PARTENTI
Domani, sabato 27, alle 17.30 la lista ufficiale dei partenti. Tra le conferme dell’ultima ora quelle di Oscar Quiroz, campione nazionale Colombia, e Ivan Rovny campione russo in carica.

Condividi
Avatar
Nato a Genova nel 1985, appassionato di sport da sempre. Scrivo soprattutto di tiro con l'arco, grazie alla collaborazione con la Fitarco, e di pallanuoto nella sezione web dedicata de Il Secolo XIX. Negli scorsi anni sono stato uno degli speaker "sportivi" di Radio 19.