Di Tullio e Verrini in allenamento tra i big del SUP

484

Di Tullio e Verrini sono convocati dal CT Gregori al raduno dei migliori atleti di SUP e paddleboard a Sabazia Anguillara (Roma) dal 25 al 28 aprile. La regata di coppa Italia, 9km in tavola (disciplina long distance), che si svolgerà nel lago di Bracciano darà inizio all’esperienza in azzurro di Nicolo Di Tullio e Giulia Verrini. I due venticinquenne, supportati Circolo Nautico Sturla nonostante gli ingenti danni causati dalla violenta mareggiata del 30 ottobre scorso, sono pronti a mostrare le loro abilità.

Il raduno è organizzato in vista dei campionati del Mondo di SUP e paddleboard che si terranno in Brasile nel prossimo novembre. Il neonato settore surfing, accolto in seno alla Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard (FISW), gode del forte impulso derivato dall’inserimento della disciplina shortboard nel programma olimpico di Tokyo 2020.

Per Di Tullio, già docente nazionale per la federazione e accompagnatore del team nazionale surfing adaptive, la convocazione conferma il suo valore come atleta. Per Verrini (già vincitrice in equipaggio del Palio Remiero di Genova 2019) sarà la prima esperienza con il tricolore.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.