Sportiva Sturla

321

La Sportiva Sturla nasce nel 1920 per volontà della Associazione “La Patriottica” di Genova-Quarto e dei Soci dello “Sturla Sport Club” per diffondere il nuoto, il ciclismo ed il calcio. Ben presto la Società biancoverde si dedica però esclusivamente agli sport acquatici, al nuoto e alla pallanuoto in particolare; proprio quest’ultima disciplina nel 1923 porta a Sturla lo scudetto tricolore. Successivamente vennero introdotti i tuffi e il nuoto sincronizzato. Da ricordare i nostri atleti ai Giochi olimpici: Salvatore Cabella (pallanuoto, Anversa 1920), Pino Valle e Arnaldo Berruti (pallanuoto, Parigi 1924), Enrico Bisso (nuoto, primo italiano a scendere sotto il minuto nei 100 dorso, Montreal 1976), Maurizio Divano (nuoto, Los Angeles 1984), Giovanna Burlando (nuoto sincronizzato, Barcellona 1992, Atlanta 1996 e Sidney 2000). Nel 1973 viene costruita la piscina sociale di Via 5 Maggio, grazie al coraggio di Federico Battezzati, presidente
del sodalizio dal 1965. Nel 1974 il presidente del Coni Giulio Onesti assegna alla Sportiva Sturla la Stella d’Oro al merito sportivo. Da quel momento la Sportiva Sturla compie un decisivo salto di qualità vincendo per ben quattro volte il “Trofeo Nazionale Fin”. Innumerevoli volte i suoi atleti vestono l’azzurro nelle più importanti manifestazioni internazionali. Dal gennaio 2013 Giorgio Conte è il presidente e dal 2017 il nuovo Consiglio Direttivo opera in funzione di una crescita a tutti i livelli facendo fronte anche a difficoltà di carattere straordinario come la mareggiata dell’ottobre 2018 che ha duramente colpito il nostro impianto.

Squadra nuoto salvamento
Squadra nuoto salvamento

LA SPORTIVA STURLA OGGI
L’attività agonistica attuale si articola nei settori del Nuoto, della Pallanuoto, del Nuoto per Salvamento, disciplina quest’ultima inserita dal 2010, e dei Master.
Quest’anno la prima squadra di Pallanuoto della Sportiva Sturla, avendo vinto brillantemente il Campionato di Serie B nel 2018 sotto la guida del Coach Ivaldi, sta affrontando, dopo 24 stagioni, la grande sfida dell’A2 con l’obiettivo di valorizzare i propri giovani. A sostenere la squadra oltre a un coach di alto livello, anche numerosi dirigenti che affiancano il Presidente Giorgio Conte ad ogni partita, tra i quali vogliamo ricordare Federico Dodero al fianco del settore con la sua ricca esperienza.
Le squadre giovanili di Pallanuoto gareggiano in tutti i campionati Regionali giovanili tranne la categoria Under 20 per mancanza di atleti della leva necessaria.
Nel Nuoto, a livello nazionale, si segnalano i piazzamenti/partecipazioni durante la scorsa stagione di Matteo Maragliano, Chiara Carmassi, Sara Garipoli e Arianna Pavanello.
Anche nel settore Salvamento i risultati della stagione 2017/2018 vedono riconfermati gli atleti di punta piazzatisi sul primo gradino del podio nazionale quali Martina Repetto, Matilde Piatti, Andrea Ponte e Carlotta Tortello oppure al secondo/terzo posto quali Enrico Guidi, Guido Parodi e Andrea Negrotto Cambiaso. Gli importanti risultati ottenuti dalla sturlina Carlotta Tortello le permettono di partecipare agli Europei Juniores svoltisi a Limerick (IRL) dall’11 al 18 settembre 2018. La squadra si riconferma a livello nazionale in serie A al 6° posto a 9 punti dai quarti.

La Sportiva Sturla organizza attività acquatiche per tutte le età:
Corsi di acquaticità per bambini dai 4 ai 36 mesi, attualmente sospesi a causa della temporanea chiusura della vasca piccola, seriamente danneggiata dalla mareggiata dell’ottobre 2018;
Corsi di Acqua-soft-fitness: attività motorie tonificanti e rilassanti per adulti e per la terza età in Vasca grande – altezza dell’acqua 150 cm, acqua climatizzata 28°
Corsi nuoto per bambini e ragazzi: attività di base, perfezionamento, indirizzo agonistico
Nuoto libero per adulti e famiglie: il relax di un bel bagno ed una salutare nuotata
Corsi di Fitness in acqua: quello che serve per essere sempre in forma.
Corsi nuoto per adulti: a tutte le età si è sempre in tempo per imparare a nuotare
Avvicinamento all’attività agonistica: la Sportiva Sturla da decenni “accompagna” il percorso dei ragazzi che vogliono avvicinarsi allo sport agonistico nelle discipline di Nuoto, Pallanuoto, Salvamento.
Negli ultimi due anni l’associazione si dedica all’ampliamento del settore della ginnastica in acqua considerati gli effetti benefici sul corpo e sulla mente nelle persone sia giovani che in età già avanzata.
Durante gli anni si rafforza sempre più la sensibilità nei confronti delle persone più svantaggiate sia a livello fisico (da molti anni la struttura ospita gli atleti disabili dell’ANFFAS e fa da base per svariate Associazioni di Ricerca, in campo medico, di malattie rare che possono contare sulla sede sociale della Sportiva Sturla per le loro raccolte fondi) che economico, essendo, dal 2018, avviato, a livello Municipale, un progetto per l’inserimento e l’avviamento allo sport a titolo gratuito di persone non abbienti in cui la struttura è inserita come Associazione ospitante.

MEMORIAL MORENA
La Sportiva Sturla è al lavoro per la 36° edizione del Memorial Morena, in programma alle piscine Sciorba sabato 29 e domenica 30 giugno 2019. Il grande evento, a cadenza biennale, costituirà ancora una volta una splendida cartolina
del Nuoto ligure oltre che biancoverde. La manifestazione fa parte del calendario natatorio europeo. La formula prevede due giornate piene di competizioni, riservate alle categorie agonistiche giovanili Esordienti “B2”, Esordienti “A” e Ragazzi. L’evento è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione Liguria e gode della partecipazione di Comune di Genova, Città Metropolitana di Genova, Regione Liguria, Coni Nazionale e Coni Liguria. Il maggior coinvolgimento delle istituzioni, anche sul fronte economico, è finalizzato a far convenire nel capoluogo ligure un buon numero di rappresentative nazionali europee, oltre a quella italiana.

TROFEO PANARELLO-TORNEO DEL MARE
Grande successo per la quindicesima edizione del “Trofeo Panarello-Torneo del Mare”, ambientato nel 2018 in due cornici differenti. Il torneo dei più giovani gli Under 12 presso la piscina dei Bagni Italia riscuote un grande successo sia come pubblico che come numero di squadre partecipanti mentre il torneo Under 14 e quello degli amatori come da tradizione va in scena davanti ad un folto pubblico, nel campo di gara realizzato davanti alla spiaggia di Sturla, grande spettacolo per la pallanuoto giocata in mare, come vuole la migliore tradizione di questo sport. Le finali under 12 e under 14 incoronano lo Sporting Club Quinto mentre tra gli Amatori festeggia Noctis Genova. Il Torneo, organizzato dalla Sportiva Sturla, è anche nel 2018 sponsorizzato da Panarello, storica azienda dolciaria genovese, e da Tavi, leader nella fornitura di materie prime per l’industria alimentare. Prossima edizione nel luglio 2019.

MIGLIO MARINO DI STURLA
Emanuele Bottino (Sportiva Sturla) e Valentina Norero (Nuotatori Genovesi) firmano la 75° edizione del Miglio Marino di Sturla, segnata da un folto numero di partecipanti e di pubblico grazie anche alla bella giornata di sole. L’evento si svolge ogni anno con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Municipio Levante sotto l’egida di Coni e FIN, con il sostegno di numerose aziende locali e, per l’assistenza in acqua, delle società sportive del territorio: Circolo Vele Vernazzolesi, Dinghy Snipe Club, Circolo Nautico Sturla, US Ciappeletta e US Quarto. Prossima edizione programmata a Settembre 2019.

Sportiva Sturla
Associazione Sportiva Dilettantistica – Fondata nel 1920
Via V Maggio 2d – 16147 Genova Sturla
Tel. 0103730772 – segreteria@sportivasturla.it

www.sportivasturla.it

Presidente: Giorgio Conte
Vice Presidente: Roberto De Pascale
Tesoriere: Federico Maragliano
Consiglieri: Gianluca Caridi, Giampaolo Gargiulo,
Marco Lovati, Stefano Sibilla, Massimo Vitta.

Condividi
Cristina Cambi
Appassionata di Sport e di ... Cucina. Scrivo per LiguriaSport.com, aggiorno l'Annuario Ligure dello Sport e l'Annuario Nazionale Ussi, faccio parte del team di Stelle nello Sport e ho creato il sito ingredienti.org perchè mi piace sperimentare "formule" per mangiare meglio.