A Piediluco brillano Murcarolo e Rowing, ori anche per Samp, Speranza e Velocior

22

Prestazioni altamente confortanti per il canottaggio ligure anche a Piediluco, sede nel week end del Meeting Nazionale di Piediluco.

Sorride la Sportiva Murcarolo Nel 2 senza Junior il campione europeo e bronzo mondiale Alessandro Bonamoneta conquista il successo insieme ad Achille Benazzo (Cerea) davanti a Moto Guzzi-Idroscalo e Firenze-CUS Ferrara. Bonamoneta e Benazzo si ripetono poi nel 4 senza Junior assieme a Battigaglia (Tevere Remo) e Cella (Napoli) Denise Zacco è seconda nel 2 senza Pesi Leggeri assieme ad Annalisa Cozzarini (Rowing): entrambe saranno bronzo nel 4 di coppia Senior. Due piazzati nei primi cinque posti del singolo Ragazzi: secondo Andrea Licatalosi, quinto Giovanni Melegari. Melegari conquista anche l’oro a bordo del 4 di coppia misto Ravenna-Cavallini-Murcarolo.

Il Rowing Club Genovese firma l’oro nel 2 senza Pesi Leggeri grazie a Ludovica d’Epifanio e Sofia Tanghetti. Martina Sotgia vince il 4 di coppia ragazzi a bordo del misto Amici del Fiume-Cerea-Rowing. Nell’otto Junior, a bordo di un misto societario, argento per Benedetta Gaione che poi salirà sul 4 di coppia vincente misto Amici del Fiume-Candia-Varese-Rowing. Piazza d’onore anche per Leonardo Bava e Sebastiano Panteca nel 4 di coppia Senior misto Tritium-Esperia. Secondi pure Tommaso Rossi, Mario Prato e Francesco Polleri  con il 4 di coppia Junior misto Moltrasio così come Marco Farinini e Panteca nell’otto Senior misto Corgeno-CUS Bari. Terza Lucia Rebuffo nel 2 senza Junior con Clara Massaria (Arno). Molto bene, a livello Under 23, Giorgio Casaccia nel 2 senza Senior con il lariano Frigerio.

 

Importante successo nel 4 senza Ragazzi per la Canottieri Sampierdarenesi con Martino Cappagli, Luca Carrozzino, Riccardo Corsinovi e Simone Galtieri, capaci di rifilare 2 e 5 secondi rispettivamente a Milano e Varese.

Alice Ramella porta la Canottieri Santo Stefano al Mare sul secondo gradino del podio nel singolo Junior. In campo maschile, da segnalare l’ottimo quarto posto di Edoardo Rocchi (Speranza Pra’). Rocchi chiuderà il doppio al terzo posto assieme a Matteo Sartori (Fiamme Gialle)

Elpis d’argento nel 2 con Under 23 con Massimiliano Menessini  e Alessandro Liccardo (tim. Giorgio Serra).  Tra gli azzurri, Cesare Gabbia (doppio tesseramento Elpis-Marina Militare) è secondo nel 4 senza  dietro la Romania.

In medaglia anche la Velocior: vince il 4 senza leggero di Luca Malvolti , Gianluca e Nicolò Marcellini ed Elia Pennucci. Bene anche nel 4 di coppia Senior dove Giorgio Pintus è d’argento con il misto Roma-San Miniato.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.