Athletic Club Liberi

880
Prima squadra

La società attuale deriva da due fusioni, la prima, datata 1984, che aveva visto l’unione di due società ‘cugine’, l’Athletic Club Pio X e l’Unione Sportiva Albaro, sorte sullo stesso territorio e fiere avversarie in campo fino a quel momento, la seconda, più recente, del 2013, quando a unirsi all’Athletic Club Genova fu la Liberi Sestresi 1989.


L’Athletic Club Liberi è oggi una delle più importanti realtà nel panorama del calcio dilettantistico genovese. Svolge attività a tutti i livelli, dalla Prima Squadra, che milita nel Campionato Regionale di Promozione, alla Scuola Calcio che si rivolge a bambini di cinque/sei anni.
La Prima Squadra è ancora affidata ad Alberto Mariani, allenatore tra i più preparati del panorama ligure, che la guida per il sesto anno. Subentrò a stagione in corso nel campionato 2013/14, ottenendo una tranquilla salvezza, per poi centrare un ottimo sesto posto finale nella stagione successiva, e raggiungere i play off nel campionato 2015/2016 perdendo nella sfida con l’Ortonovo l’opportunità di aspirare alla promozione al campionato di Eccellenza.

Nel 2016/2017 la squadra, dopo un brillante girone di andata, ha un po’ rallentato nel girone di ritorno concudendo comunque la stagione a centro classifica. Nel 2017/2018 la cavalcata è stata quasi trionfale con il secondo posto finale in classifica a due punti dalla vetta. Promozione sfimata solo ai playoff.
Le ultime stagioni sono state ricche di soddisfazioni anche per il settore giovanile, che è la vera vocazione della società, con circa 400 atleti divisi in oltre venti squadre impegnate sugli impianti in sintetico ‘Monsignor Sanguineti’, campo a 11 in via dei Ciclamini a Genova Quarto, ‘Albarello’ (gestito dalla Scuola Calcio Albaro), campo a sette in viale Gambaro a Genova Albaro, ‘G. Mora’ (gestito direttamente), campo a sette in via Prasca, a Genova Quarto.
“Scuola Calcio Albaro”, marchio storico del calcio genovese, contribuisce alla cura della ‘Scuola Calcio’, alimento indispensabile alla sopravvivenza della società.
Nelle ultime stagioni sono stati centrati la vittoria nel Campionato Allievi (stagione 2014/2015) con la squadra che, dopo aver conseguito il titolo regionale, si è ben comportata nella fase nazionale battendo i campioni dell’Emilia e arrendendosi infine ai campioni toscani dell’Olympia Firenze, e il titolo regionale 2015/2016 nella categoria Allievi B, nonché, nella stagione scorsa, nuovamente il titolo regionale Allievi. Fiore all’occhiello i titoli conquistati nel 2014/2015, 2016/2017 e 2017/2018 tra gli Allievi Regionali.

Ma anche le altre formazioni giovanili hanno ben figurato, centrando le fasi finali regionali nelle categorie Juniores e Giovanissimi sfiorando in diverse occasioni il titolo e rispettando una tradizione ormai consolidata di successi tra i quali spiccano, oltre a quelli delle ultime stagioni, il titolo regionale Allievi della stagione 2005/2006, il titolo regionale Giovanissimi Sperimentali della stagione 2006/2007 e il titolo regionale Giovanissimi della stagione 2007/2008, e più recentemente il titolo regionale Juniores nel 2011/2012 e il titolo regionale Giovanissimi B nella stagione 2013/2014.

Questi brillanti risultati hanno attratto l’interesse delle società maggiori, che hanno riconosciuto il buon livello qualitativo dello ‘standard Athletic’ e hanno spesso attinto dalla società gli atleti più promettenti per inserirli nei loro organici. Attualmente si contano oltre trenta ragazzi, provenienti dalle file dell’Athletic, militanti nei settori giovanili di Genoa, Sampdoria ed Entella. L’ultimo prestigioso trasferimento è quello di Davide Incerti, classe 2002, che dopo aver disputato il girone di andata con la Prima Squadra è stato acquisito dagli Allievi nazionali del Genoa.
Ma l’Athletic è anche da alcuni anni attivamente impegnata nell’organizzazione di Tornei di assoluto valore tecnico. Oggi, la Coppa Grondona, impegna, durante un mese a cavallo di maggio e giugno di ogni anno, circa mille piccoli atleti in rappresentanza di tutte le squadre della provincia di Genova ed è riservato alle categorie Pulcini ed Esordienti. Si tratta della manifestazione di calcio giovanile con il più alto numero di partecipanti organizzata in Liguria e raccoglie consensi e popolarità sempre crescenti, premiando lo sforzo che i dirigenti, con ben pochi aiuti, compiono ogni anno per garantire la sopravvivenza a una realtà storica del panorama sportivo genovese.

Athletic calcio1968
Athletic calcio1968

La società
Presidente: Sergio Imperato
Vice Presidenti: Luca Papi, Francesco Piccione
Consiglieri: Andrea Molinelli (Pres. Scuola Calcio),
Maurizio De Muti, Vittorio Piccirella, Elena Renzi.
Direttore Sportivo: Andrea Conte
Resp. Sett. Giovanile: Gianni Madaghiele
Resp. Area Tecnica Scuola Calcio: Fulvio Ganci
Coordinatore Scuola Calcio: Marina De Filippi
Resp. Segreteria e Organizzazione: Elena Renzi
Resp. Area Tecnica: Alberto Mariani, Umberto Verdigi

 

 

Condividi