Gli Amici Certosa 1 allungano nel campionato di A sotto l’egida dell’UISP

66
????????????????????????????????????

Ad una giornata dalla conclusione salgono a due i punti di vantaggio per la capofila Amici Certosa 1 nel torneo di Prima categoria, mentre nei due raggruppamenti di “Seconda” Soms Sori e Santa Zita 2 continuano a guidare a fila. Più complicata la situazione tra le “Terze” con almeno tre formazioni a contendersi i rispettivi gironi.

Campionato di A. Nel penultimo turno gli Amici Certosa 1 conquistano tutti e sei i punti a disposizione – doppi successi per Alessandro Ursida (singolo e in coppia con Ivano Gadaleta) e Federico Fratoni (singolo e in coppia con Maurizio Piras), di Diego Malaspina (singolo) e della coppia Riccardo Della Godenza/Valter Reggiardo – nel match contro i malcapitati del Circolo Castellaccio. A due lunghezze la compagine del Circolo Santa Zita 1 – doppio successo di Massimo Ciccionesi (singolo e in coppia con Paolo Cannavino), gli individuali Alfredo Lanata, Marco Bovio e della coppia Gianni Cadile/Alberto Bassignani – vittoriosa per 5-1 contro il team dell’ Associazione Lucani. Ancora una battuta d’arresto per il Club Uguaglianza – vince solo l’individuale Ivan Timossi – battuta pesantemente, 5-1 il risultato finale, a Sestri Levante dal Circolo Confidenza, e scavalcata al terzo posto dai rivieraschi.

Campionato di B. A tre giornate dalla conclusione dei due raggruppamenti di qualificazione alla fase finale inizia la vera volata finale alla ricerca delle prime posizioni. Girone 1. Sempre la Soms Sori (4-2 al Circolo Operai Busalla) – doppio successo di Nicodemo Bruzzese, nel singolo e in coppia con Luciano Bisso, nell’individuale con Paolo Olcese e con la coppia Massimo Bozzo/Franco Mugnaini – a guidare la truppa con quattro lunghezze sul Circolo Santa Zita 3 (4-2 al Circolo Confidenza di Sestri Levante) in virtù delle vittorie dei tre singolaristi, Alberto Bassignani, Stefano Bruni, Andrea Moglia e della coppia Attilio Muceli/Valter Reggiardo. A tre punti il Circolo Unione 1 (2-4 contro il Certosa 2 – Fulvio Palazzina vince per due volte in coppia con Daniele Gnecco e con Ivan Messuri – che martedì sera sarà impegnato nel big match, che potrebbe valere la seconda piazza, in casa del Santa Zita 3. Nel Girone 2 sono due i punti che dividono la capofila Circolo Santa Zita 2 e Club Uguaglianza. Entrambe a riposo nell’ultima giornata mantengono, rispettivamente, sei e quattro punti di vantaggio sulla Polisportiva CAP che non va oltre il pareggio nel match casalingo contro l’Anpi San Teodoro quarto in graduatoria. Per i padroni di casa successi dei due singoli Arnaldo Medori, Roberto Zulian e della coppia Marco Cervetto/Aldo Bisacchi , mentre per gli ospiti raccolgono tre preziosi punti Alessandro Pignalosa nell’individuale e le due coppie Massimo Procopio/GIanluca Favretto, Alessio e Michele Bobbio.

Campionato di C. A riposo i due raggruppamenti di Terza serie mercoledì si ritorna a giocare con in calendario a penultima giornata. Girone 1. Quattro le formazioni che si contenderanno le posizioni che contano: il Circolo dei Trenta e Club Uguaglianza (30 punti) – la vedranno, rispettivamente, in trasferta contro il team dell’Associazione Lucani (18) e tra le mura amiche nel big match contro il Centro Sociale Testana (28) – Genoa Club Lagaccio (29) andrà a fare visita al fanalino di coda Arci Rizzolio  (13). Girone 2. Due formazioni divise da un solo punto: il San Fruttuoso Marassi (32) sarà in casa del Circolo Castellaccio (23), mentre l’impegno, sulla carta, più equilibrato e dall’esito incerto vede di fronte il Circolo Unione (31) che riceverà la visita del Club Uguaglianza (28).  Ospiti che cercheranno il successo che potrebbe mettere in discussione la corsa al primo posto del team di Staglieno.

 

Condividi