Domenica Habawaba a Imperia: in arrivo 300 atleti!

18

Rari Nantes Imperia si veste a festa per ospitare il quarto concentramento regionale di Habawaba, il più grande torneo internazionale di pallanuoto giovanile. Domenica 10 marzo ad Imperia arriveranno 300 ragazzi e ragazze (tra i 7 e gli 11 anni) di 18 società diverse e scenderanno in acqua, alla Piscina Cascione,  a partire dalle 10 con chiusura della rassegna prevista per le 16.30.

Pallanuoto e tanti sorrisi: i ragazzi infatti, dal primo pomeriggio, potranno giocare nella vasca adiacente a quella centrale dove verrà allestito un parco acquatico con i gonfiabili. Ma il divertimento comincia dal mattino con i coloratissimi clown dell’ ‘Officina Teatrale sulla strada di Grock’ che allieteranno i giovanissimi atleti rimasti a bordovasca.

Con Habawaba, nasce anche una bella collaborazione tra Rari Nantes Imperia e Polizia di Stato. L’ideale è comune: rivolgersi quotidianamente ai giovani e , a questi, continuare ad aprire le porte. Polizia di Stato allestirà un punto informativo in piscina, con la presenza delle pallanuotiste imperiesi Giulia Emmolo e Giulia Gorlero che, da poco, hanno passato il concorso per entrare in Polizia.

Sarà una domenica di sport e sorrisi. Sarà una domenica diversa.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.