Trail del Marchesato domenica prossima a Finale Ligure

162

l’A.S.D. Trailrunner Finale Ligure, domenica, 3 marzo 2019, propone l’evento più importante della sua stagione sportiva, il “Trail del Marchesato”, dedicato alla memoria di Ermanno Fossati, dal quale ha preso nome il sentiero percorso in gara.

L’A.S.D. Trailrunners è un associazione che cerca di far conoscere il nostro territorio organizzando principalmente Trail per soci di eterogenea tipologia, dal Trail runner professionista al podista che fa anche Trail. Principalmente organizza due eventi, il primo dei quali, più importante, con obiettivo completamente benefico, è appunto il Trail del Marchesato, mentre il secondo è un altro Trail organizzato in concomitanza dell’evento “Finale for Nepal”, anch’esso con fini benefici.

Attualmente l’Associazione conta circa 100 soci uniti in gara, e anche nel dopogara, soprannominati goliardicamente “Cavrones”, (nome che viene dai caproni neri che si incontrano sempre sulla rocca di Perti durante i Trail), un gruppo eterogeneo per esperienza, atleticità, età e zona di provenienza, un gruppo di amici che accoglie dal campione al dilettante, dalla mamma che si approccia per la prima volta a quest’attività ai ragazzi più giovani, che provengono da un territorio che va da Savona a Sanremo.

Per quanto riguarda il Trail del Marchesato, la beneficienza viene fatta ogni anno in egual misura a due associazioni; una di queste è sempre Find The Cure, mentre la seconda varia ogni anno, con l’idea di scegliere e sostenere un’associazione del nostro territorio; ad esempio per il 2018 è stato scelto di devolvere il 50% del ricavato allo Sportello Antiviolenza, mentre per il 2019, a beneficiarne sarà l’Associazione albenganese Basta Poco Onlus che offre un supporto concreto alle persone in stato avanzato di malattia e ai loro famigliari, e che in questo anno si pone come progetto prioritario quello di realizzare un “Hospice”, cioè una struttura sanitaria residenziale interamente dedicata alla persona malata quando non sia più possibile assisterla nella propria casa, a servizio del territorio Finale-Albenga.

Il Trail del Marchesato è reso possibile dall’aiuto a titolo volontaristico dato dai Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Savona, colleghi del Caposquadra Esperto Ermano Fossati del Distaccamento di Finale Ligure, deceduto in servizio mentre stava porgendo soccorso in un incidente sul colle del Melogno. Organizzato per la prima volta nel 2015 e giunto ormai alla sua quinta edizione, oltre ad un grande evento sportivo ha un grande valore aggiunto dal punto di vista sociale, in quanto grande occasione, ogni anno, per testare sul campo l’armoniosa collaborazione di tutti gli enti di soccorso presenti nel nostro territorio.

Si tratta di una manifestazione competitiva di Trail running (corsa nei sentieri) che si sviluppa su un percorso tecnico di 38 Km e 2.200 metri di dislivello positivo, o, per il Mimi Trail, 16 km per 1000 metri di dislivello. Il tracciato è stato scrupolosamente disegnato per raggruppare tutte le caratteristiche della corsa in montagna e tutti gli angoli più caratteristici del territorio; salite ripide e nervose, discese tecniche, passaggi in corda fissa ed un inedito passaggio in grotta (ma di grotte se ne vedranno tre), con il fantastico passaggio finale dentro il castello medioevale di Finalborgo. Per i corridori di qualsiasi livello sarà un piccolo viaggio sportivo nella storia e nella cultura di un antico e glorioso territorio.

Per quanto riguarda le quote e le modalità di iscrizione, aperte fino al 2 marzo, il programma della gara e gli orari, trovate tutte le informazioni necessarie sul sito del trail: www.traildelmarchesato.it. Nelle foto sottostanti i due percorsi

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.