Budo Semmon Gakko oro e argento al trofeo Vittorio Veneto

Due giorni veneta che ha visto diversi atleti della Budo Semmon Gakko calcare i tatami del trofeo Vittorio Veneto, valevole come Gran Prix per le classi junior/senior. 

Nella giornata di sabato, in una gara caratterizzata da numeri altissimi di partecipanti, il miglior risultato è stato il settimo posto ottenuto da Alessandro Massardo nella categoria dei 60 kg. Alessandro ha superato agevolmente i primi tre turni prima di venire sconfitto dal lombardo Corsini. Superato per ippon il primo recupero si è infine arreso al toscano Martelloni. Nella stessa categoria Francesco Massardo è stato fermato al primo turno da un atleta austriaco. Nei 73 kg Max Bozzo supera il primo avversario in un derby ligure, poi si arrende al GS al campione di giornata Ripandelli, e in seguito perde nel recupero. Danilo Gaggero, 100 kg, alla prima esperienza nel circuito junior/senior supera bene il primo avversario, ma viene poi estromesso dalla gara senza possibilità di recuperare.

Le medaglie sono arrivate però nella giornata di domenica grazie alle cadette della categoria 44 kg Giada Belingeri e Alessia Delù, che si prendono rispettivamente l’oro e l’argento in palio!

Per la classe esordienti oro anche per Anna Roccella che domina la categoria 40 kg, categoria che vede anche Ginevra Revelli salire sul terzo gradino del podio. Quinto posto per Laura Di Masi, mentre Irene Capuano, Alessio Ascione e Alessio Rivanera si fermano nei turni preliminari.

 

Condividi
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.