Il recchelino Filipovic miglior giocatore del 2018

23
Filipovic

Il campione della Pro Recco Filip Filipovic ha vinto il Len Award 2018, prestigioso riconoscimento annuale assegnato in base alle preferenze espresse dalle Federazioni membre della Len e dai diversi comitati interni alla stessa Ligue Européenne de Natation.
Il numero dieci biancoceleste, nominato così miglior giocatore di pallanuoto in Europa, dà il cambio ad un altro recchelino, Marko Bijac. Nella scorsa stagione ha alzato Coppa Italia e Scudetto con la Pro Recco ed è stato decisivo nei campionati europei conquistati con la Serbia.

Per Filipovic, alla quarta affermazione dopo quelle del 2009, del 2014 e del 2016, una vittoria senza appello: il 46,3% dei votanti ha infatti espresso la propria preferenza per il mancino, capitano della Serbia e stella della Pro Recco. Dietro di lui Dani Lopez Pinedo (17.9%), Ioannis Fountoulis (16,4%), Aleksandar Ivovic (13,4%) e Andro Buslje (6%).

Di seguito l’albo d’oro

2008: Peter Biros (Hungary)
2009: Filip Filipovic (Serbia)
2010: Vanja Udovicic (Serbia)
2011: Stefano Tempesti (Italy)
2012: Miho Boskovic (Croatia)
2013: Denes Varga (Hungary)
2014: Filip Filipovic (Serbia)
2015: Dusko Pijetlovic (Serbia)
2016: Filip Filipovic (Serbia)
2017: Marko Bijac (Croatia)
2018: Filip Filipovic (Serbia)

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.