Biliardo Uisp l’Unione fa il botto

11

Nel girone unico di Prima categoria, del campionato provinciale a squadre sotto l’egida dell’Uisp, sono tre le formazioni a contendersi, da qui alla fine del girone di qualificazione, il primo posto del raggruppamento. Il colpo di coda della terza giornata è per merito del Circolo Unione – grazie ai successi dei singolaristi Gianni Del Bene, Francesco Miceli, Luca Del Pasqua e della coppia formata da Pino Narducci e Roberto Giudice – sconfigge per 4-2 la capofila Circolo Uguaglianza che mantiene il comando con il minimo vantaggio sul Circolo Amici Certosa 1 “parzialmente fermato” sul 3-3 nel match in “famiglia” contro la compagine “2”. Ancora una volta è Diego Malaspina con due vittorie nel singolo a calarsi nella parte del mattatore, mentre il restante punto arriva grazie al successo del duo formato da Maurizio Piras e Alessandro Ursida. A tre punti e in terza posizione, il Circolo Santa Zita 1 – che in virtù dei successi ottenuti nell’individuale da Massimo Ciccionesi e dalle tre coppie: Gianni Cadile/Mimmo Catalano, Alfredo Lanata/Marco Bovio e ancora Cadile con Alberto Bassignani – fa suo il derby in famiglia con la formazione “2” di Michele Cirrincione.

Campionato di B. Nei due raggruppamenti sono andati in scena due scontri al vertice. Nel girone 1 la prima della classe, la Soms Sori, subisce un pesante passivo, 1-5 in casa dell’Unione che sale al terzo posto distanziata di cinque lunghezze dalla vetta, mentre il Santa Zita 3 passa, con il risultato di 4-2, in casa del Castellaccio. I rivieraschi restano al comando con due lunghezze di vantaggio sul team di corso Sardegna. Nel girone 2 il big match tra il Santa Zita 2 e la capofila Uguaglianza ha visto la vittoria per 4-2 dei padroni di casa che in virtù di questa vittoria si portano al comando scavalcando i rivali di un solo punto. Terza poltrona, distanziati da sei punti dalla vetta, gli Amici Certosa 1 (2-4 dal Bar Rodo Rapallo) raggiungono l’Anpi San Teodoro al palo per turno di riposo.

Campionato di C. Nel girone 1 il Club Uguaglianza (3-0 al team dei Lucani) aggancia al primo posto della graduatoria il Genoa Club Lagaccio (2-1 al Santa Zita 1). A due lunghezze il Centro Sociale Testana vince di misura contro la Speranza Concordia e la affianca al secondo posto. Nel girone 2 viaggiano a braccetto Unione e San Fruttuoso Marassi entrambe vittoriose di misura contro, rispettivamente, Santa Zita 2 e Soms Nervi. Al secondo posto, distanziato di due punti, i rivieraschi del Circolo Santo Stefano di Sestri Levante vittoriosi per 3-0 contro il Circolo Cianderlin.

Condividi