Nel week end l’epilogo della 43a edizione dell’Invernale Golfo del Tigullio

14

Ultimi due atti, sabato e domenica prossimi, per la 43a edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio, la tradizionale competizione di vela d’altura organizzata dal Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante con il supporto dello Yacht Club Italiano.

Le previsioni meteorologiche fanno riferimento a un vento non eccessivamente forte, in crescita durante la mattinata di domenica. Lo scirocco non dovrebbe consentire intoppi al regolare svolgimento delle regate. “Come è nostra consuetudine e come dimostrazione anche nell’ultimo week end, la priorità è la sicurezza degli equipaggi – spiega Franco Noceti, presidente del Comitato Organizzatore – Siamo fiduciosi sulla possibilità che sabato e domenica vadano in scena regate dal contenuto altamente spettacolare e sul fatto che l’incerto esito di molte categorie manterrà alta l’attenzione e la concentrazione dei regatanti sino all’ultimo  traguardo”.

Nella classe ORC 1-2 Chestress 3 (Giancarlo Ghislanzoni) ha un risicatissimo margine di vantaggio su Capitani Coraggiosi (Felcini-Santoro): solo un punto, con Koyrè/Spirit of Nerina ( Marco Caglieris) al terzo posto. Nell’ORC 3-5  Free Lance (Federico Bianchi) è avanti di sole due lunghezze su Baciottinho (Roberto Gagliardi), Imxtinente (Adelio Frixione) e Aria di Burrasca (Franco Salmoiraghi) sono in corsa per il terzo posto. Grande equilibrio anche nel gruppo 0 della classe Libera con  Rewind (Luciana Bevilacqua)  e  Aria (Giuliano Azzimonti, Roberto Preda) vicinissimi. Mister Crab (Roberto Diana) è saldamente al comando nel gruppo A,  Miran (Sergio Somaglia) esercita la propria supremazia nel gruppo B. Jeniale Eurosystem di Massimo Rama è pronto per lo sprint finale nei J80 con J Bes (Alberto Garibotto).

Sabato, alle 20, l’ultima serata conviviale presso il ristorante Ciupin di Chiavari. Nell’occasione si terrà una lotteria benefica, con possibilità di aggiudicarsi uno dei premi messi a disposizione dal partner Crew Corner, al fianco dei partecipanti dell’Invernale con scontistica sui marchi Helly Hansen e Musto. Il ricavato sarà devoluto ai Circoli del Comitato danneggiati della mareggiata dello scorso 29 ottobre.  Domenica, presso il CN Lavagna a partire dalle 15, si terrà la cerimonia di premiazione.

Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l’intera durata dell’evento e Quantum assieme a Grondona.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.