Trasferta amara a Napoli per l’Iren Genova Quinto

11

E’ una trasferta amara a Napoli quella dell’Iren Genova Quinto, che in casa del Circolo Canottieri perde 8-6 nella terza giornata di ritorno di serie A1 al termine di una gara tesa e complicata. Per quasi tutto il match biancorossi e campani giocano a rincorrersi, con Robin Lindhout mattatore sottorete. Poi, negli ultimissimi minuti del quarto tempo, l’allungo decisivo dei partenopei. L’Iren Genova Quinto esce così sconfitto, ma non può non far riflettere il dato delle espulsioni: una sola a favore dei genovesi, nove per i padroni di casa.

“Non sono abituato a parlare degli arbitri e non farò neanche questa sera – commenta il capitano Luca Bittarello – Se abbiamo avuto una sola espulsione a favore significa che avremo sbagliato noi qualcosa in attacco. Tuttavia è un dato che mi piace leggere in senso positivo: siamo stati in partita e abbiamo perso solo alla fine, eravamo insomma vicinissimi a fare risultato in casa della Canottieri pur avendo avuto una sola espulsione a favore. Questo secondo me testimonia una buona prova per la squadra nel suo complesso. Complimenti ai miei compagni, che pur senza l’allenatore hanno fatto il loro dovere alla precisione. E’ un periodo in cui le cose non ci girano al meglio, ma può capitare. Non bisogna esaltarsi in quelli positivi né fasciarsi la testa in quelli negativi. Testa alla Florentia“.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.