Manirafasha e Straneo firmano la 14a Mezza delle Due Perle

27

Oggi oltre 600 sono stati i partenti, a Santa Margherita Ligure (Genova), in occasione della 14° Mezza Maratona internazionale delle due perle, che ha avuto il grande significato di rinascita sportiva dopo la catastrofe ecologica (mareggiata) del 29 ottobre 2018. Un nuovo percorso (giro di lancio verso il centro cittadino e andirivieni verso la magnifica Abbazia della Cervara) ha visto fin dall’inizio la fuga del ruandese (residente in Toscana) Primien Manirafasha sul piede di 20 orari. Solo il keniano Denis Kiyaka ha cercato di seguirne l’andatura, tallonato a circa 100 m da Ahmed Nasef. Poi, nell’ordine, Corrado Pronzati, Gebrehanna Savio, Mohamed Rity e tutti i migliori liguri. Un pò più staccati due “miti” come il campione mondiale 1995 Martin Fiz e l’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra. Tra le donne subito in testa la primatista azzurra di maratona Valeria Straneo. Manirafasha man mano ha incrementato il vantaggio, fino a vincere in assoluta solitudine in 1h04’32”. Ahmed Nasef, che ha recuperato molto nel finale, ha conquistato il secondo posto in 1h07’06” davanti a un esausto Kiyaka, 1h07’16”. Primi liguri al traguardo rispettivamente Gebrehanna Savio (Cambiaso Risso, quarto in 1h10’21”) e Corrado Pronzati (Team 42.195, quinto in 1h10’45”). Fra le donne vittoria senza discussioni per Valeria Straneo (Laguna Running) in 1h18’02” davanti a Margherita Cibei (Atletica Alta Toscana, 1h21’45”) e a Silva Dondero (Maratoneti Genovesi), 1h26’15”. Di rilievo le prestazioni di Fiz, primo della categoria M55 in 1h16’01”, e di Giorgio Calcaterra, 11° in 1h17’44”. Uomini: 1° Manirafasha (Ruanda) 1h04’32”; 2° Nasef (Atletica Desio) 1h07’06”; 3° Kiyaka (Kenya) 1h07’16”; 4° Savio (Cambiaso Risso) 1h10’21”; 5° Pronzati (Team 42195) 1h10’45”; 6° EL Jaoui (Delta Spedizioni) 1h15’18”; 7° Denegri (Novese) 1h15’21”; 8° Imberciadori (Frecce Zena) 1h15’37”; 9° Fiz (Spagna) 1h16’01”; 10° Cangiano (Albenga Runners) 1h17’05”; 11° Calcaterra (Calcaterra Sport) 1h17’44”. Donne: 1° Straneo (Laguna Running )1h18’02”; 2° Cibei (Atletica Alta Toscana ) 1h21’44”; 3° Dondero (Maratoneti Genovesi) 1h26’14”; 4° Meneghetti (Albenga Runners) 1h26’47”; 5° Pilla (Atletica San Marco) 1h28’30”.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.