CUS Genova quasi sempre vincente nel week end

28

Ricchissimo week end di appuntamenti per il CUS Genova nelle varie discipline.

ATLETICA. Un’altra giornata trionfale per Luminosa Bogliolo che sabato ha vinto i 60 hs al Meeting di Magglingen in Svizzera, L’atleta del CUS Genova toglie altri nove centesimi al suo primato nei 60 hs correndo in 8.15 la finale, migliorando nettamente il tempo di 8.24 realizzato due settimane fa ad Aosta ed abbassando nuovamente il suo record ligure. Con questo risultato la ventitreenne biancorossa campionessa tricolore dei 100 hs all’aperto, diventa la settima azzurra di sempre grazie al crono italiano più veloce delle ultime tre stagioni, sfiorando lo standard di iscrizione per gli Europei indoor di Glasgow fissato a 8.14.

RUGBY. Trionfo del CUS Genova Rugby di Edd Thrower nella classica della palla ovale di Serie A in Liguria. Biancorossi capaci infatti di superare la Pro Recco con un rotondo 32-3, vendicando così la sconfitta in terra levantina e regalando così il successo ai tanti tifosi accorsi allo stadio.

PALLAVOLO. Pausa per il CUS Genova Volley di Gerry Grotto nel campionato nazionale di Serie B. La compagine maschile di Serie D conquista un successo casalingo per 3-0 contro Alassio e si mantiene nelle prime posizioni di classifica. Sconfitta interna contro S. Antonio Senior per 1-3, invece, per il CUS Genova Volley maschile impegnato in Prima Divisione.

PALLACANESTRO. Successo importantissimo per il CUS Genova Basket di Giovanni Pansolin. Universitari usciti vincenti al PalaBologna nella sfida di Serie C Silver che li vedeva contrapporsi alla capolista Sarzana di coach Ricci per 77-80. Ottimi segnali di ripresa anche da Marcello Mangione, alla sua seconda presenza stagionale dopo il brutto infortunio della passata stagione. Sconfitta esterna invece per la SCAT di Andrea Toselli e dei giovani del CUS, ottenuta al PalaGarassini per 87-55 contro Loano.

HOCKEY. Il CUS Genova Hockey di mister Cappelli, fortemente rimaneggiato, ha perso il doppio confronto con Superba 0-4 e 0-6 al Palasport di Prato, retrocedendo così in Serie B per la specialità Indoor.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.