Vado&College torna da Budapest con la qualificazione alle Finals EYBL

22

Torna da Budapest con il sorriso, quattro vittorie su quattro incontri e la qualificazione alle Finals di Pecs (Ungheria) dal 15 al 17 del prossimo mese di marzo la Premiata Ditta Pallacanestro Vado & College Borgomanero al termine della seconda tappa Under 16 del Torneo Internazionale EYBL.

Dopo il 3-1 di settembre in Polonia a Lodz, i ragazzi del duo Rossi-Prati e Capra-Dellacasa centrano il secondo posto utile (7-1) conquistato alle spalle dei serbi del Mladost (8-0) lasciandosi alle spalle 7 squadre dell’Europa dell’Est.

A Budapest determinante è stata la prima partita contro gli slovacchi del Bratislava, regolati 63-49 nonostante il viaggio iniziato per i liguri alle ore 4 del giovedì mattina verso Malpensa. Più agevoli gli incontri contro i ceki del Prostejov (96-59) e i romeni del Phoenix Galati (109-41) chiudendo poi il percorso netto (a qualificazione già raggiunta) con la vittoria 72-60 contro gli ungheresi del Ratgeber Pecs, rinforzati da due ragazzi africani del 2004 molto fisici e assenti negli incontri della prima tappa di Lodz, certamente la partita più impegnativa.

La squadra italiana è stata composta da 6 ragazzi di College (Tinivella, Mauri, Okeke, Cristina, Ghigo e Ferrari) e da 6 ragazzi di Pallacanestro Vado (Catzeddu, Giannone, Genta, Tridondani, Bertolotti e Lebediev) che si sono integrati benissimo sia personalmente sia tecnicamente, così come lo staff, indiscusso primatista nei meeting tecnico-culinari calendarizzati dall’organizzazione.

La comitiva, che si è sciolta a Malpensa domenica sera, si è data appuntamento per l’ultima giornata del campionato Under 16.

I ragazzi della Premiata Ditta Vado&College sul Ponte delle Catene che collega Buda a Pest, in uno dei pochi momenti di libertà a -2 gradi “Misha” Lebediev.

Eccellenza, e per il 14 marzo, quando raggiungerà Pecs per provare a centrare uno dei primi due posti delle Finals che qualificheranno alle SuperFinals di Riga.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.