Alberto Razzetti convocato per il Meeting Internazionale di Lussemburgo

161

Ennesimo riconoscimento del grande momento di Alberto Razzetti. Il portacolori del Genova Nuoto, recentemente arruolato dalle Fiamme Gialle, è convocato dalla Federazione Italiana Nuoto per partecipare al Meeting Internazionale di Lussemburgo in programma venerdì 25 a domenica 27 gennaio. Tra gli obiettivi di Alberto, c’è la partecipazione alle Universiadi, programmate a Napoli nel mese di luglio, e questi appuntamenti servono, specialmente nella vasca lunga, per testare la condizione. “Sarà un confronto di altissimo livello e di elevata tecnicità” spiega il tecnico Davide Ambrosi. Razzetti è reduce dalla partecipazione alla Coppa Brema dove, in condizioni precarie causate da una caduta in motorino, stabilisce insieme ai compagni Di Pietro, Lemmi e Nardini il nuovo primato regionale nella 4×100 stile libero. Precedentemente, nella seconda prova di qualificazioni ai Campionati Italiani vasca corta, il nuotatore lavagnese aveva migliorato, nei 200 delfino con il crono di 1’54”45,  il record regionale categoria Cadetti. In Lussemburgo, la squadra azzurra sarà seguita dai tecnici Gianni Leoni, Mirco Nozzolillo e Marco Pedoja.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.