Grande festa per il 24° Befana Day alla Spezia

16

La Società Vela della Marina del Canaletto, nata nel 1919, presieduta da Alberto Andreani
festeggia con un grande evento velico il centenario dalla sua fondazione: la 24a edizione del Befana Day. Il Befana Day, da quest’anno con il patrocinio del Comune della Spezia, è una tradizionale regata, dedicata alla classe Optimist, ormai entrata nel panorama velico nazionale, alla quale quest’anno hanno partecipato 70 giovani velisti, juniores e cadetti nati tra il 2004 e il 2010 che si sono sfidati nelle acque del nostro Golfo.

La regata è stata programmata su due giornate, 4 e 5 gennaio, con un programma di sei prove da disputare. Le condizioni meteomarine hanno reso possibile la disputa solamente di due prove nella giornata di venerdi 4 gennaio mentre nella seconda giornata,  causa l’assenza dell’elemento fondamenta le che è il vento, non è stato possibile possibile la disputa di nessuna prova e alle ore 14 il comitato di regata, su barca giuria gentilmente messa a disposizione dalla Sezione Velica della Marina Militare, presieduto da Attilio Cozzani e coadiuvato da Franco  Manganelli, Erminio Sandrini, Silvio Degli Innocenti e Lorenzo Barbierii ha decretato la fine dei giochi validando la classifica ottenuta con le due prove effettuate giorno precedente.

Vince il Befana Day 2018 Guidi Edoardo del CV Spezia, 2° Venturino Gabriele del CN ILVA di Genova, 3° Bonifazi Samuele del Cv Torre del Lago. Prima della categoria femminile e prima spezzina Chelli Valentina del CV Spezia.

La categoria cadetti gareggiava per il Trofeo Marina del Canaletto supportato da alcuni
concessionari della storica marina( Maioli, Plenis Velis, La Palma, Motofilo Nautica e la Stessa Societá Vela). Il trofeo stesso, alla sue terza edizione, è stato istituito nel 2017 causa l’ormai imminente trasferimento in località Pagliari e i tombamento definitivo dell’ultimo storico accesso al mare della città, perché rimanga memoria di questo luogo storico di mare e marineria spezzina.

Vince il secondo trofeo Marina del Canaletto Pastorino Edoardo del CN Ilva, 2° Giorgi Beniamino del CV Antignano, 3° Mazzi Alessandro della SV La Spezia che vince la seconda prova. Premiati dal Presidente del Comitato dei Circoli velici dei Golfo Dott. Giorgio Balestrero anche i due più giovani atleti Bertini Leonardo del CN Quercianella e Vulcanile Carolina del CV Vernazzolesi di Genova.

La sera del venerdì tutti gli atleti e tecnici hanno cenato nel salone della Società Vela con pizza offerta dalla pizzeria Pia la Centenaria. A terra, come sempre, per tutti i due giorni cioccolata calda e focaccia per tutti, atleti, tecnici e accompagnatori.

Al termine della premiazione, durante la quale, come da tradizione, non vengono consegnate coppe ma importanti regali tecnici, si è svolta un importante estrazione a premi per tutti gli iscritti alla competizione. Vincono i premi più importanti Niamh Ross della Società vela che vince la vela messa a disposizione dalla veleria J sail.

Timone e deriva, messi a disposizione dal Cantiere Faccenda sono stati vinti rispettivamente da Edoardo Guerriero del CN Ilva e da Andrea Antonio Sergi della SV La Spezia.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.