Grande successo per il concorso subacqueo “Promontorio di Portofino”.  

62
La foto di Michele Solca

Si è chiusa con un successo senza precedenti a Santa Margherita Ligure la terza edizione del concorso di fotografia subacquea “L’arcobaleno vivente nei fondali del Promontorio di Portofino”.  Durante il 2018 oltre trenta fotografi subacquei provenienti da tutta Italia si sono immersi nelle acque dell’AMP  di Portofino per presentare delle immagini rappresentative delle bellezze sommerse, della varietà e della quantità di specie ittiche. E, come ha affermato Alberto Gallucci, presidente della giuria, mai come quest’anno è stato raggiunto un così elevato livello tecnico artistico da parte di almeno i primi sette partecipanti.

Meglio di tutti ha fatto Michele Solca, vincitore assoluto con una irripetibile foto che rende perfettamente l’idea della vita e dei colori dei fondali dove ha sapientemente catturato una Cernia bruna e la sua fotogenica modella. La foto è un vero invito a immergersi.

La foto di Alessandro Grasso

Molto apprezzate dalla giuria anche le foto presentate da Alessandro Grasso secondo classificato e Alessandro Raho, terzo assoluto. Seguono in classifica a pari merito: Massimo Corradi e Davide Lombroso, noti campioni di fotosub con un palmares complessivo di una decina di titoli italiani.

Nuovi stimoli al concorso, quest’anno, sono venuti dall’istituzione di un premio speciale per la foto “biologica”  promosso dalla Scotti Riso Snack” un’azienda molto sensibile alla tutela ambientale e in particolare a quella del mare. La Scotti da altre 150 anni si occupa di riso e l’acqua è un elemento d’elezione! L’azienda ha aderito con entusiasmo al trofeo perché crede nel valore del rispetto e ritiene che l’ambiente sia il più grande tesoro da tramandare.

La foto di Alessandro Raho

Il prestigioso trofeo artistico in cristallo di Murano è stato vinto dal savonese Mario Pesce per la sua “ attura” di un piccolo e raro nudibranco colto mentre depone le uova su una Gorgonia.  Ci sono state anche tre menzioni speciali per delle foto di rara bellezza e interesse biologico realizzate da Alessandro Grasso (Ctenoforo con i veli), Alessandro Raho (Corallo rosso) e Michele Solca (Meduse).

Le foto resteranno esposte al 1° piano del Comune di Santa Margherita Ligure e dal 1° al 3 marzo saranno in mostra alla grande fiera subacquea Eudi Show a Bologna.

Hanno preso parte alla giuria: Paolo Donadoni (Sindaco Santa Margherita Lig). Alberto Gallucci (Fotografo subacqueo), Mario Calabresi (Direttore Repubblica), Gianluca Genoni, apneista recordma, Remo Sallo (Fotografo naturalista), Pierluigi Colangelo (Fotografo subacqueo) e Gianni Risso (Giornalista e fotografo subacqueo).

Hanno contribuito al concorso: Comune di Santa Margherita Ligure per il supporto economico, AQUA LUNG, SUN LINE, Scotti Riso Snack, Ireco, Editrice La Mandragora. SQUALE orologi subacquei e apneaworld.com.

«Complimenti ai fotografi che hanno partecipato. Delle oltre cento foto almeno un terzo avrebbero meritato di essere premiate. Non è stato un verdetto facile ma alla fine abbiamo concordato sulla foto vincitrice. Il comparto della subacquea è per noi un importante volano di turismo e di collaborazione per preservare i nostri fondali».

Gianni Risso ha voluto tranquillizzare tutti gli appassionati affermando che di recente ha fatto alcune immersioni nell’AMP per verificare lo stato dei fondali dopo la catastrofica mareggiata che ha colpito il Golfo ligure. Ebbene, salvo per alcune aree limitate (sotto alla punta del Faro, Cala degli Inglesi e  un breve tratto di costa a sud-ovest verso punta Chiappa), i fondali hanno resistito bene e non hanno subito danni significativi.

 

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.