Titolo italiano indoor per Mirabile, argento per Danovaro e Lando

14

Sportiva Murcarolo e Rowing Club Genovese hanno partecipato oggi ai Campionati Italiani specialità Indoor Rowing. Sei atleti in tutto, giunti in Toscana a Chianciano Terme rispettivamente sotto la guida dei tecnici Stefano Melegari e Giulio Basso. 

Un oro e un argento firmati Murcarolo nel Para-Rowing. Gian Filippo Mirabile chiude i suoi 1000 metri nella categoria PR2 in 3’29”60, Chiara Lando conquista una piazza d’onore. Da segnalare anche i buoni piazzamenti nella categoria Ragazzi di Andrea Licatalosi (quinto) e Francesco Di Re (nono). Guglielmo Melegari è ottavo tra gli Allievi C

Solo la torinese Giulia Bosio riesce a esprimersi meglio di Giada Danovaro: l’atleta del Rowing Club Genovese, azzurra quest’anno ai Mondiali Junior, conclude la sua gara al secondo posto, davanti ad altre otto concorrenti, con il tempo di 7’30”90.

Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com. Dal 2009 a oggi è presidente ligure della FICSF. Dal 2009 a oggi è membro del Consiglio Regionale del Coni Liguria. Dal 2013 a oggi è membro della Giunta Regionale del Coni Liguria. Stella di Bronzo al Merito Sportivo 2017.