Dodici medaglie per i Nuotatori Genovesi ai Tricolori

44
Non si può dire che sia stato un Campionato Italiano avaro di risultati quello andato in scena sabato 1° e domenica 2 dicembre nella Piscina Comunale E. Garassini di Loano, dove sono scese in vasca tutte le stelle del Nuoto Paralimpico italiano.
Sette i Record del Mondo, sei quelli Europei, e una valanga di primati italiani. Sono solamente i numeri più rilevanti di un movimento in continua crescita.

Anche la Nuotatori Genovesi ha risposto presente al primo appuntamento ufficiale della nuova stagione sportiva. I ragazzi non hanno tradito le aspettative della vigilia e hanno portato a casa 12 medaglie.
Francesco Bocciardo conquista la medaglia d’oro nei 50 farfalla S5 in 39.36, nuovo Record Italiano, e nei 50 rana SB4.
Nei 100 stile libero, Francesco nuota in 1’07.73, meglio del precedente record del mondo del brasiliano Daniel Dias (1’08.17 – Rio de Janeiro 2009), ma è preceduto per 19 centesimi da Antonio Fantin che in 1’07.54 riscrive il primato della gara regina nella categoria S5.
Andrea Azzarito conquista la medaglia d’oro nei 100 dorso S4 in 2’46.09, nuovo Record Italiano, la medaglia d’argento nei 50 dorso S4 e la medaglia di bronzo nei 100 stile libero S4.
Giovanni Sciaccaluga conquista la medaglia d’argento nei 50 stile libero S5 con il tempo di 37.86, nuotato sotto il precedente primato italiano, e la medaglia di bronzo nei 100 stile libero S5.
I successi per gli atleti allenati da Luca Puce e Gaia Naldini arrivano anche dalle Classifiche Open, che raggruppano atleti di diverse Classi Sportive:
– Bocciardo è medaglia d’oro nei 50 rana SB4-SB6 e medaglia d’argento nei 100 stile libero S4-S6
– Sciaccaluga è medaglia di bronzo nei 50 e 100 stile libero S4-S6.
Vincitrice del Campionato Italiano Assoluto in vasca corta è la Polha-Varese. La Nuotatori Genovesi si classifica al 10° posto nel medagliere “per Classe Sportiva”, con 8 medaglie, e al 6° posto nel medagliere “Open”, con 4 medaglie.
Condividi
Marco Callai
Nato a Genova il 7 febbraio 1984, inizia a scrivere all'età di 17 anni. E' coordinatore del portale LiguriaSport.com, autore dell'Annuario Ligure dello Sport e tra gli organizzatori del progetto Stelle nello Sport per la valorizzazione dello sport in Liguria. Collabora con RTL 102.5 ed Il Messaggero. E' autore della trasmissione "Stelle nello Sport" su PrimocanaleSport. Dal 2009 al 2012 è responsabile del settore Comunicazione della Federazione Italiana Canottaggio. Dal maggio 2013, lancia il portale CanottaggioMania.com.