Doppia medaglia per Genova Badminton ai Tricolori giovanili

Condividi

Due medaglie importanti quelle ottenute nel lungo fine settimana a Milano durante campionati italiani di categoria. Nel tempio del Badminton italiano, Thomas Bianchi infatti ha ottenuto la medaglia d’argento nel doppio maschile U15 con l’acquese Marco Manfrinetti mentre Alex Bianchi nella stessa disciplina ma categoria U13 in coppia con il siciliano Giuseppe Monachella è salito sul terzo gradino del podio portando a casa un bronzo alla sua prima partecipazione a un campionato italiano.

Sono iniziate il Giovedì le gare in una quattro giorni che ha visto sfidarsi il meglio del futuro del Badminton italiano dai piccoli dell under 13 fino agli juniores prossimi ad entrare nel modo dei senior,nella splendida cornice del Palabadminton. Una manifestazione che ha potuto testimoniare come il livello di questo sport sia enormemente cresciuto negli ultimi anni in seguito ai numerosi progetti messi in atto dalla Federazione Italiana Badminton.

Erano tre quest’anno gli atleti del Genova Badminton qualificati alla principale manifestazione dell’anno, oltra ai già citati fratelli Bianchi infatti era presente anche Mattia Temporini che all’esordio è riuscito ad ottenere una vittoria nel doppio misto uscendo poi ai quarti, mentre nel singolo e doppio si è trovato di fronte Marco Danti, la testa di serie numero uno, un ostacolo troppo arduo da superare. Nel doppio maschile la coppia Bianchi-Manfrinetti, presente in tabellone con un bye in virtù del secondo posto come teste di serie del torneo, ha invece superato i siciliani Calderaro-Perna in una partita che si stavano complicando nel secondo set, ma chiusa con il punteggio di 21-10 24-22. In semifinale hanno poi affrontato gli altoatesini del ASV Malles Jan Gurschler-Mathais De Stefani aggredendo subito gli avversari senza mai lasciargli spazio per prendere il controllo della partita e chiudendo con 21-11 21-13 che porta la coppia ligure-piemontese direttamente in finale ad affrontare la solida coppia Zhou-Gozzini nella domenica dedicata a tutte le finali. Le possibilità contro i più volte campioni italiani erano veramente poche, e la condizione di sfavoriti ha permesso loro di affrontare la finale senza tensioni, ne è uscita una bella partita che ha visto parecchi scambi degni di una finale di campionato italiano, il risultato finale di 21-10 21-12 non lascia dubbi, la coppia più forte d’Italia rimane Zhou-Gozzini, ma questa è la prima medaglia d’argento della storia per il Badminton Ligure dopo i bronzi dello stesso Thomas degli ultimi due anni e della coppia Bottino-Pellegrini qualche anno addietro.
Importante come detto anche il bronzo di Alex Bianchi in coppia con Giuseppe Monachella fermati ai quarti dai vincitori del torneo i milanesi Piccinin-De Leon.

Obiettivo per il prossimo anno per il Genova Badminton Club, oltre quello di riconfermarsi nel medagliere, è di qualificare un numero ancora maggiore di atleti, perchè è importante vincere ma è ugualmente importante esserci perchè questo significa che il movimento e la qualità crescono.

spot_img

Articoli correlati

La Samp si difende bene ma l’Atalanta è troppo forte e vince 2-0

Continua il periodo nerissimo della Sampdoria, che non solo...

Il Genoa sbatte sul Pisa, 0-0 nonostante la superiorità numerica

Finisce senza reti tra Genoa e Pisa con i...

Il Calcio ricorda Carlo Tavecchio con un minuto di silenzio

Su disposizione del Presidente della FIGC Gabriele Gravina prima...

Grand Prix Lampo a Santa Sabina in partenza venerdì 3 febbraio

Scacchi che passione. Lo sport della mente che cattura grandi...

Champions League: Gamma Innovation Sarzana fa soffrire gli spagnoli del Nola

 Una serata di emozioni nell’esordio della Champions League e...

Serie A: Recco ospita Milano, CUS Genova sfida Parma

Nell’ultimo weekend di gennaio saranno in campo tutte le...
- Advertisement -spot_img